Il nuovo modo di leggere Napoli

Cilento Felix: trecento anni in tre, i migliori testimonial della dieta mediterranea

di / 0 Commenti / 147 Visite / 9 marzo, 2016

1599571_img_4908Monteforte Cilento è un comune salernitano abitato da 578 abitanti, situato nel cuore di quel Cilento patria della dieta mediterranea fortemente promossa dal sindaco-pescatore Angelo Vassallo come elisir di lunga vita.

Un territorio prevalentemente caratterizzato da pascoli, boschi di castagni e querce con presenza di rocce aspre: tutta natura, niente smog, uno dei rari scorci di mondo ancora non contaminati dallo stress e dall’inquinamento confacenti al progresso.

In termini di qualità della vita, tutto ciò si traduce in numeri da capogiro, così come sottolineato dalla stira dei tre fratelli balzata agli onori della cronaca quest’oggi: tre fratelli che, insieme, raggiungono quasi tre secoli di vita.

Incredibile, ma vero.

Proprio tra le mura del piccolo borgo cilentano, ieri, Lucia ha festeggiato, con figli e parenti, i suoi 92 anni. Al suo fianco anche il fratello Giuseppe, 94 anni, e Rachele, la sorella più longeva, con i suoi 95 anni. «Mangiare tante verdure e non stare mai fermi» è per loro il segreto di tale longevità. «Zi Peppo», come lo chiamano tutti in famiglia, ancora si diletta a lavorare l’orto e a realizzare piccoli lavori artigianali in legno, mentre Lucia, per tempo immemore è stata la sarta del paese. «Non mi basta mai il tempo, tra la cucina e altri lavoretti in casa» racconta la 92enne.

Rachele, invece, racconta delle ristrettezze della guerra e tutt’oggi trascorre gran parte delle sue giornate realizzando coperte ad uncinetto.

Tre volti che rappresentano i migliori testimonial di quella dieta mediterranea oggetto di studi da parte degli autorevoli esperti in maniera di tutto il mondo.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)