Il nuovo modo di leggere Napoli

Al via il programma di messa in sicurezza e bonifica dell’ex discarica di Pianura

di / 0 Commenti / 370 Visite / 16 marzo, 2016

caratterizzazione-pianura-700x311Grazie al proficuo dialogo riavviato dall’Assessorato all’Ambiente del Comune con la SOGESID, riprenderanno le attività per il Piano di Caratterizzazione Ambientale del Sito di Interesse Regionale (ex SIN) di Pianura finalizzato agli interventi di messa in sicurezza e bonifica delle aree.

Il Piano prevede, come da convenzione tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM) e SOGESID, attività di indagini indirette (magnetometria, geoelettrica ecc.), di indagini ambientali dirette (sondaggi a carotaggio continuo), di realizzazione di piezometri per il monitoraggio delle acque di falda, di prelievo di campioni di top soil, suolo e sottosuolo, rifiuti e acque di falda e analisi chimiche di laboratorio sui campioni prelevati. Grazie a tali attività sarà
possibile definire le modalità più adatte a poter procedere alla messa in sicurezza e bonifica dell’area.

I siti interessati riguardano i suoli corrispondenti all’ex discarica comunale, all’ex discarica DI.FRA.B, all’ex discarica CITET, alla Località Spadari e alla discarica abusiva in località Caselle Pisani. Nelle aree interessate sono stati individuati i punti di indagine prevedendo il cronoprogramma per lo svolgersi delle attività in campo che inizieranno la prima settimana di aprile.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)