Il nuovo modo di leggere Napoli

Al cinema arrivano Gigi e Ross con “Troppo Napoletano” prodotto da Alessandro Siani

di / 0 Commenti / 185 Visite / 21 marzo, 2016

troppo nap

Arriva nelle sale il 7 aprile “Troppo napoletano” il film di Gianluca Ansanelli, prodotto da Alessandro Siani, che vede l’esordio sul grande schermo di Luigi Esposito e Rosario Morra alias Gigi e Ross, i mattatori di Made in Sud.

Al centro del film una storia d’amore tenera e fresca, il sentimento tra due bambini napoletani: lui di un rione popolare, lei proveniente da una delle famiglie più in vista di Napoli.

Tra gag e situazioni esilaranti si narra la nascita dell’amore vista attraverso gli occhi dei bambini,ma l’intento principale di Ansanelli e di Siani è quello di far emergere le mille sfumature di una città che è, appunto, famosa per la  varietà e umanità delle persone che la vivono quotidianamente.

gigi e ross

Nel ruolo da protagonista Gennaro Guazzo, già noto al grande pubblico per la sua interpretazione nel film di Siani “Si accettano miracoli”.Nel cast Serena Rossi, che recita la parte della madre del bambino,Gianni Ferreri, Nunzia Schiano, Salvatore Misticone, Loredana Simioli, Antonella Lori e tanti altri,special guest il rapper Clementino.

La pellicola rappresenta il primo progetto di Cattleya Lab, un ramo della famosa casa di produzione che ha l’intento di cercare nuovi talenti cinematografici, e di cui proprio Siani ha ottenuto la direzione artistica.Per la produzione sono stati assoldati circa 80 attori e tecnici, quasi tutti di origini partenopee,sperando di bissare i clamorosi successi delle precedenti pellicole di Siani.

 

 

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)