Il nuovo modo di leggere Napoli

Pasquetta si riempie di colori, sapori e suoni al Fondo Rustico Amato Lamberti

di / 0 Commenti / 201 Visite / 27 marzo, 2016

1237801_534800696591878_635994535_n“Amato Lamberti”: un nome e un cognome di per sé fortemente carichi di sentimenti e valori nobili, edificanti, che è sempre bello – se non doveroso – esibire, soprattutto nelle “terre della camorra”, lì dove il braccio armato della criminalità intreccia malefatte e velleità, angherie e violenze, soprusi e delinquenza, rendendo difficile anche il compimento delle azioni più facili.

Eppure, non sempre va così.

Il Fondo Rustico Amato Lamberti- Selva Lacandona di Chiaiano, quartiere collocato in una di quelle periferie napoletane molto spesso etichettate come “difficili”, rappresenta ed incarna un autentico presidio di legalità. Un sonoro “pugno in faccia” alla camorra che rilancia e manifesta “il bello” e “il buono” che può, anzi, che deve sorgere anche “nella terra del male”.

Ed è proprio lì che a Pasquetta, il 28 marzo 2016, a tenere banco sarà una giornata all’insegna del relax e del divertimento, come impone la tradizione, arricchita da un’essenza ben più energica e motivante. E non solo per il fatto che la struttura sorge sul terreno di un bene confiscato alla camorra, all’interno del parco delle colline, anteponendo al paesaggio metropolitano, un provvidenziale fazzoletto di verde, dove la natura, i suoi colori e i suoi tratti distintivi più genuini, troneggiano su tutto.

Musica, giochi per bambini, sorrisi distesi, armonia ed aggregazione: questi i temi dominanti della Pasquetta al Fondo Rustico Amato Lamberti- Selva Lacandona di Chiaiano.

All’evento, infatti, parteciperanno anche diversi ospiti musicali, tra cui Valerio Jovine, Massimiliano Jovine dei 99 Posse e Carmine D’Aniello (O’Rom) che attraverso le loro canzoni manderanno un importante messaggio di solidarietà che vuol essere anche un invito a non smettere di lottare perché le cose cambino nelle zone in cui purtroppo ancora oggi regna sovrana la camorra ed i loro boss.

Durante la giornata, inoltre, sarà presentata la Falanghina Lacandona 2015, uno dei vini più pregiati di quelle zone e verrà allestita una grande area dedicata completamente ai bambini che potranno divertirsi con castelli e scivoli gonfiabili, sotto il vigile e premuroso sguardo di animatori e animatrici.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)