Il nuovo modo di leggere Napoli

Napoli-Hellas Verona, le probabili formazioni

di / 0 Commenti / 33 Visite / 9 aprile, 2016

2016-01-10_16-26-11Gli azzurri devono lasciarsi alle spalle le scorie del brutto ko di Udine e tornare al successo: questo è l’obiettivo del Napoli, nonostante le assenze pesantissime di Higuain, Koulibaly, Mertens e Sarri.”Trasformare la rabbia in energia positiva e tornare alla vittoria”: queste le parole, appunto, del tecnico toscano in conferenza alla Dacia Arena. Al San Paolo, dove sono attesi circa 45mila spettatori, arriva l’Hellas Verona, fanalino di coda, ma reduce da un’importante vittoria a Bologna, che le permette di sperare ancora nella salvezza; a Fuorigrotta, però, i partenopei sono imbattuti e detengono il miglior rendimento interno del campionato. Nel match di andata il Napoli si impose 2-o al Bentegodi, con i gol di Insigne ed Higuain.

Qui Napoli  Squalifiche pesanti quelle di Higuain, Koulibaly e Mertens, alle quali si aggiunge il dubbio Reina: il portiere spagnolo non si è allenato con la squadra ancora a causa dell’affaticamento muscolare che non gli ha permesso di scendere in campo ad Udine. Dunque, tra i pali riconfermato di nuovo Gabriel; davanti a lui Chiriches rimpiazzerà Koulibaly e farà coppia con Albiol; Hysaj occuperà la corsia destra, invece sull’out mancino Ghoulam e Strinic si contendono la maglia da titolare; nel terzetto di centrocampo spazio ancora ad Allan, Jorginho ed Hamsik; in avanti il tridente sarà composto da Callejon, Insigne e Gabbiadini, il quale avrà il compito, tutt’altro che facile, di non far rimpiangere Higuain.

Qui Hellas Verona – Del Neri deve fare a meno di Helander e Fares, ma ha recuperato Siligardi; il tecnico degli scaligeri adotterà il 4-2-3-1: i centrali di difesa, davanti a Gollini, dovrebbero essere Bianchetti (leggermente favorito su Moras) e Samir, mentre Pisano ed Albertazzi agiranno da terzini; in mediana giocherà l’obiettivo azzurro Ionita che potrebbe essere affiancato da Marrone o Viviani; sulla trequarti Wszolek, Gomez ed Emanuelson (quest’ultimo in ballottaggio con Rebic) supporteranno il terminale offensivo Pazzini.

Le probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Gabriel; Hysaj, Albiol, Chiriches, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne. A disposizione: Rafael, Strinic, Regini, Maggio, Grassi, D. Lopez, Valdifiori, Chalobah, El Kaddouri. Allenatore: Calzona

Squalificati: Higuain, Koulibaly, Mertens.

Diffidati: Callejon, Grassi.

Indisponibili: nessuno

In dubbio: Reina

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Gollini, Pisano, Bianchetti, Samir, Albertazzi; Ionita, Marrone; Wszolek, Gomez, Rebic; Pazzini. In panchina: Coppola, Marcone, Helander, Moras, Gilberto, Romulo, Souprayen, Furman, Greco, Jankovic, Viviani, Emanuelson, Siligardi, Toni. Allenatore: Del Neri.

Squalificati: nessuno

Diffidati: Moras, Pazzini, Souprayen.

Indisponibili: Helander, Fares.

In dubbio: nessuno

ARBITRO: Celi di Bari

Diretta Tv su Sky Calcio e Mediaset Premium. Diretta radiofonica su Kiss Kiss Italia

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)