Il nuovo modo di leggere Napoli

Museo del Sottosuolo di Napoli: eventi in programma fino al 1 maggio

di / 0 Commenti / 86 Visite / 18 aprile, 2016

Inferno Dante 2Al Museo del Sottosuolo di Napoli: L’Inferno di Dante in scena anche il 25 aprile, la visita con il munaciello e Suoni dal Sottosuolo con Gli Scontati (Lorenzo Kruger dei Nobraino & Giacomo Toni), Joseph Foll e Hitesan Djset.

Questa settimana il Museo del Sottosuolo di Napoli dedica a tutti gli amanti del Sommo Poeta un’offerta imperdibile: dalla pagina Facebook della Tappeto Volante (http://www.tappetovolante.org/fb1.html) e fino al 30 aprile sarà possibile acquistare due biglietti per L’inferno di Dante, diretto da Domenico Maria Corrado, al prezzo di 30 euro (anziché 50). Il coupon di sconto potrà essere utilizzato fino al 30 giugno 2016. Spazio anche alla consueta visita guidata accompagnata dal munaciello e alla musica, che torna venerdì 22 aprile Gli Scontati (Lorenzo Krugee – Nobraino – & Giacomo Toni), Joseph Foll e Hitesan Djset per Suoni dal Sottosuolo. Per il VI appuntamento di Suoni dal Sottosuolo: Gli Scontati (Lorenzo Krugee dei Nobraino – & Giacomo Toni), Joseph Foll e Hitesan Djset per Suoni dal Sottosuolo. La rassegna musicale “Suoni dal Sottosuolo” nasce dall’incontro delle associazioni “Tappeto Volante” , “Le Sfuriate” e Rockalvi Festival. Location delle manifestazioni sarà il Museo del Sottosuolo in Piazza Cavour N.140 a Napoli. Uno scenario unico, da brividi. Venerdì 22 aprile dalle ore 22.30,  la rassegna continua con il suo sesto appuntamento: spazio a Gli Scontati (Lorenzo Krugee – Nobraino – & Giacomo Toni), Joseph Foll e Hitesan Djset per Suoni dal Sottosuolo.. Lorenzo Kruger e Giacomo Toni sono la voce e il pianoforte di questo duo, concerto omaggio a Paolo Conte. Una scelta di brani che traccia un profilo vivace del grande autore astigiano. Canzoni scelte per ritmo, dove una voce e un piano bastano a fare lo spettacolo. Qualche ricercatezza ma perlopiù grandi classici, molto conosciuti, quasi “Scontati”. Una lettura di Conte, che se Conte non fosse Conte, potremmo definire allegra. La rassegna sostiene la Camilla la Stella che Brilla Onlus per tutti i bambini affetti da malattie rare.

Personaggi e Interpreti (In ordine di apparizione): Monica Caruso; Mario Guadagno; Anna Edipio; Emilio Caruso; Maria Giusy Bucciante; Giancarlo Grosso; Diletta Acanfora; Vincenzo Veneruso; Federica Cannavo; Salvatore Mazza; Enzo Varone; Ciro Zangaro; Federica Cannavo; Francesco Merlino; Rodolfo Medina; Il Genere Umano. Musica: Enzo Gragnaniello Disegno Luci: Franco Polichetti Elementi scenici: Mario Paolucci Video: Giada De Gregorio Costumi: Federica Amato Maschere: Luca Arcamone Coreografie: Monica Caruso Grafica: Ciro Cozzolino Ufficio stampa: Emma Di Lorenzo Foto: Luigi Maffettone Direzione Museo: Luca Cuttitta Direzione tecnica: Franco Polichetti Direzione di scena: Mario Paolucci Segreteria: Laura Alfano Produzione esecutiva e amministrazione: Adelaide Oliano Adattamento e regia: Domenico M. Corrado

Date e orari:

mercoledì 20 aprile alle ore 9, 10.15, 11.30 e 12.45;

giovedì 21 aprile alle ore 9, 10.15, 11.30 e 12.45;

lunedì 25 aprile alle ore 11, 12.30;

mercoledì 27 aprile alle ore 9, 10.15, 11.30 e 12.45;

giovedì 28 aprile alle ore 9, 10.15, 11.30 e 12.45;

Domenica 1 maggio alle ore 11.

La prenotazione è obbligatoria.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)