Il nuovo modo di leggere Napoli

Napoli, Centro Direzionale, dal 22 al 24 aprile: International Street Food Parade

di / 0 Commenti / 256 Visite / 21 aprile, 2016

8e2791a4-8a4f-4aaf-a9fe-5e32bd874a76Dal 22 al 24 aprile 2016 nel Centro Direzionale di Napoli si svolgerà l’International Street Food Parade, un eccezionale un evento interamente dedicato al cosiddetto cibo di strada.

La manifestazione ha fatto già tappa ad Ivrea, Genova Vercelli e Torino, organizzata dalla società Buongiorno Italia con l’associazione Mas, la To Business Agency Street Food & Beverage e il gruppo di imprese sociali Gesco.

L’iniziativa, patrocinata dal comune di Napoli, sostiene inoltre il progetto degli Spazzacammino, i senza dimora impiegati per la pulizia delle strade cittadine, che saranno attivi per tutta la durata della manifestazione, provvedendo a mantenere pulite le aree del Centro Direzionale interessate. La manifestazione, a ingresso libero, mette a disposizione dei visitatori anche due navette dal Vomero (Garage del Sole a Via Cilea 25/27 e Parking sole a Via Aniello Falcone 133/A). Il programma serale prevede: giovedì 21 aprile 2016 Dj set dalle ore 21; venerdì 22 aprile (ore 21-23) I soliti tappi show con Luca Sepe e Antonio Manganello da Radio Kiss Kiss; sabato 23 aprile dalle 20 alle 24 diretta con Radio Ibiza Live time. Infine domenica 24 aprile dalle 21 concerto di Toni Colombo.

Street_food_5

Napoli diventerà così, per tre giorni, la capitale d’Italia dello street food, in un periodo in cui questo particolare tipo di cibo sta riscuotendo sempre più seguito e successo. L’International Street Food Parade vedrà l’allestimento di numerosi stand con la presenza di tanti ospiti, ma i protagonisti indiscussi saranno i must dello street food italiano ed internazionale. Si potranno gustare tantissimi prodotti locali, così come pietanze originali e speciali, dal rustico al dolce, coinvolgendo decine di cucine di tutto il mondo. Da quella italiana, dal nord al sud, a quella del Sud America, passando per quella araba, ce ne sarà per tutti i gusti.

Non mancherà una zona beverage in cui gustare birre di numerosi birrifici artigianali ed anche diverse tipologie di vino. Inoltre, saranno ben 100 i camioncini presenti in un festival che si preannuncia ricco di artisti per dare vita ad un festival musicale con anche tanti spettacoli.

street-food-italia.scale-to-max-width.825x

Ecco l’elenco degli street food proposti: Trapizzino, Lampredotto toscano, Pani ca meusa, bombetta pugliese, sushi di strada, Panigacci, Tigelle, Miassa, Verdure pastellate, Prosciutto Filante, Panini gourmet, Panzerotti, Gnocco Fritto, Frittura di pesce, carne alla griglia, Panini con la chianina, Churritos, Crescia, Olive ascolane, Arrosticini, Gelato artigianale, Pasta take way, Arancini e cannoli siciliani, Pizza a portafoglio, Hamburger, Farinata, Kebab al cioccolato, Barbecue americano, gastronomi rumena, streetfood albanese, Bruschette, fish&chips, Empanadas, Specialità peruviane, Salsicceria, ristorante messicano, carne argentina, carne brasiliana, Crocchette Tirolesi, Le Palle del Cuoco, Zucchine Zen, Pórci con la Trifola, Baci di dama contadina, Cucina vegana, Panini con la chianina, Pizza e mortazza, Dolci napoletani, Calamari di collina, Olive ascolane, Polentine con crema di zola, Bruschette, fish&chips, Crocchette di merluzzo-peperoncino-capperi-olive, freciula, agnolotti fatti a mano, frittate speciali, tartufi, carne cruda, hotdog, provoloni, piadina romagnola, panino con panelle e crocchè di patate, schiacciata vecchia palermo, arancinette mignon carne/burro, sfinciuni palermitano, caponata di melanzana, sarde a beccafico, involtini di pesce spada, polpo bollito, stigghiola, timballini di anelletti al forno, cassatina siciliana.

13055543_477896582399161_4905857210489856857_n

E non è tutto. Nell’ambito della manifestazione Universo Vegano presenterà ufficialmente il nuovo format di affiliazione: UV STREET BURGER, il concept dedicato allo street food 100% vegetale.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)