Il nuovo modo di leggere Napoli

Chef Cannavacciuolo insegna ai napoletani a fare la raccolta differenziata

di / 0 Commenti / 115 Visite / 22 aprile, 2016

Antonino_Cannavacciuolo

“Avanzi qualcosa? Fai la tua parte”.Con queste parole il popolare chef Antonino Cannavacciuolo invita i cittadini napoletani a separare correttamente i rifiuti organici e gli scarti alimentari.

Cannavacciuolo è infatti testimonial della campagna di sensibilizzazione  a favore del corretto modo di differenziare i rifiuti organici, promossa dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Napoli e lanciata in rete, in contemporanea con altre iniziative, sul sito internet dedicato all’iniziativa www.avanziqualcosa.it e sui canali istituzionali del Comune di Napoli.

Il progetto prevede oltre allo spot girato nelle cucine dello chef stellato, anche una Candid camera con “cassonetti parlanti” che sorprendono i cittadini per strada e li rimproverano se sbagliano contenitore e un contest creativo aperto a tutti i cittadini denominato “La ricetta per differenziare bene”, che vedrà i partecipanti mettersi alla prova, attraverso un breve video girato nella loro cucina, per convincere familiari e amici a fare correttamente la raccolta.

A completare la campagna c’è infine il concorso riservato a coloro che fanno la spesa nei mercati partenopei, che potranno partecipare al gioco “Avanzi un premio!”. Ogni settimana, nei mercati cittadini, sarà infatti distribuita una speciale cartella con combinazioni numeriche e con  premi estratti a sorte. L’occasione sarà utile per fornire consigli utili su come differenziare l’umido e sugli orari di conferimento.

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)