Il nuovo modo di leggere Napoli

Nainggolan beffa il Napoli allo scadere!

di / 0 Commenti / 38 Visite / 26 aprile, 2016

2016-04-25_14-20-14Così come a Torino contro la Juventus, gli azzurri perdono 1-0 nel finale all’Olimpico e si complicano la vita in chiave secondo posto: la rete di Nainggolan avvicina la Roma a -2. Intanto i bianconeri sono matematicamente campioni d’Italia con tre giornate d’anticipo.

La partita

La Roma sfiora subito il gol con un sinistro di Salah che finisce alto di poco. Al 19′ Manolas chiede il cambio in seguito ad una manata ricevuta in uno scontro con Higuain: al suo posto entra Zukanovic. La risposta del Napoli è affidata ad una conclusione di Mertens da fuori area che Szczesny blocca senza grossi problemi. Ma l’occasione più nitida degli azzurri se l’inventa il Pipita: l’argentino, con un grande aggancio al volo, supera due difensori e va al tiro, però il portiere giallorosso compie un vero e proprio miracolo. La prima frazione finisce a reti bianche. Spalletti si vede costretto a fare a meno anche di Florenzi, che viene sostituito da Maicon. In avvio di ripresa, Hamsik ci prova da posizione piuttosto defilata, ma l’estremo difensore della Roma va in presa facile. Al minuto 64, Mertens tenta il tiro a giro senza però trovare la porta. Poco dopo, Higuain conclude a botta sicura nell’area piccola, ma Szczesny si supera. Sarri opera due cambi: fuori Mertens ed Allan, dentro Insigne e David Lopez. L’allenatore giallorosso, invece, manda in campo Totti, che prende il posto di El Shaarawy. All’83’, Hamsik si fa anticipare da Rudiger a porta vuota. La partita sembra destinata a chiudersi sullo 0-0, ma allo scadere, Nainggolan calcia nell’angolino dal limite dell’area e gela gli azzurri.

Il tabellino

Roma (4-3-3): Szczęsny, Florenzi (dal 45′ Maicon), Manolas (dal 20′ Zukanovic), Rüdiger, Digne; Keita, Nainggolan, Pjanic, Salah, El Shaarawy (dall’80’ Totti), Perotti. All. Spalletti

Napoli (4-3-3):  Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (dal 78′ Lopez), Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Mertens (dal 72′ Insigne). All. Sarri

Arbitro: Orsato di Schio

Marcatori: Nainggolan (R, 90′)

Ammoniti: Pjanic (R, 37′), Ghoulam (N,40′), Koulibaly (N, 40′) Rudiger (R,46′), Mertens (N, 69′) Jorginho (N, 73′)

Espulsi: nessuno

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)