Il nuovo modo di leggere Napoli

Cosa vuole dirci il doodle di google di oggi?

di / 0 Commenti / 75 Visite / 30 aprile, 2016

claude-shannons-100th-birthday-5731852344098816.3-hpClaude Shannon: un nome che di per sé non suggerisce nulla, eppure ogni giorno smanettiamo con pensieri, parole ed opere riconducibili alla mente eccelsa di quest’uomo che, oggi, finanche google vuole ricordare dedicandogli il doodle in occasione del centenario della sua nascita.

Claude Shannon, uno dei più geniali matematici e ingegneri di sempre, è considerato il padre della digital era.

Laureatosi a soli venti anni, in matematica e ingegneria elettronica, il suo ambito di interesse spaziò dall’analisi dei circuiti, ai calcolatori analogici, alla genetica, alla crittografia, oltre naturalmente alle telecomunicazioni.

Se oggi il mondo e la nostra società sono dominati da computer e algoritmi lo dobbiamo anche ai suoi studi e alle sue intuizioni. Era uno scienziato molto originale e una mente vivace: dettava a memoria i suoi articoli ed era un appassionato giocoliere.

Per questo motivo il doodle di google di oggi lo ritrae mentre gioca con i numeri (0 e 1, i numeri della logica booleana che Shannon applicò ai circuiti elettrici, ponendo così le basi teoriche dei sistemi di codificazione, elaborazione e trasmissione digitale dell’informazione).

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)