Il nuovo modo di leggere Napoli

Usa-Cuba salpa la prima nave da crociera dopo 50 anni

di / 0 Commenti / 135 Visite / 3 maggio, 2016

adonia

Dopo circa cinquant’anni  è salpata ieri da Miami la prima nave da crociera americana con destinazione Cuba.Una storica sette giorni sull’isola caraibica con rotta sull’Avana e soste anche a Cienfuegos e Santiago.

Si tratta solo dell’ultimo effetto in ordine di tempo della ripresa delle relazioni diplomatiche tra Washington e L’Avana interrotte nel 1961,riprese da Barack Obama e Raul Castro a dicembre del 2014 e confermate con la riapertura dell’ambasciata Usa a L’Avana nell’agosto 2015.

La nave protagonista dello storico traguardo è la Adonia della Carnival .A bordo, tra i 704 passeggeri,che hanno speso tra i 1.800 e i 7.000 dollari,  ci sono anche diverse persone nate a Cuba. Inizialmente la Carnival aveva fatto sapere che non avrebbe imbarcato turisti di origine cubana, a causa del divieto imposto dalle istituzioni castriste alle persone nate a Cuba di arrivare sull’isola dal mare. La comunità cubana in America ha però reagito avviando una causa per discriminazione e la compagnia aveva annunciato che avrebbe fatto rotta verso l’Avana solo quando tale divieto fosse stato revocato, cosa avvenuta lo scorso 22 aprile.Quello dell’Adonia è il primo dei viaggi settimanali che le navi Carnival effettueranno due volte al mese in territorio cubano.

“Entrare a far parte della storia e fare preparativi per un futuro ancora più positivo per tutti è uno dei più grandi onori che una società può avere” ha detto l’amministratore delegato di Carnival Arnold Donald.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)