Il nuovo modo di leggere Napoli

Sconfitta indolore contro l’Irlanda

di / 0 Commenti / 15 Visite / 23 giugno, 2016

225750192-02f389fd-39ce-42bd-82b9-5e83c3ab2a41La Nazionale viene battuta 1-0 a Lille: Brady nel finale porta gli irlandesi agli ottavi. Gli azzurri erano già qualificati e lunedì se la dovranno vedere con la Spagna campione in carica.

La partita

Italia spenta per tutto il corso del primo tempo: l’unico tiro azzurro è di Immobile al 42′, che termina di poco fuori. Irlanda, invece, molto intraprendente: dopo 10 minuti di gioco, la prima occasione con una conclusione velenosa di Hendrick dal limite dell’area, che sfiora l’incrocio; al minuto 21, poi, Murphy impegna Sirigu con un bel colpo di testa. Ad inizio ripresa ci prova Zaza con una bella girata al volo in area, ma la sfera finisce alta sopra la traversa. Il match non si sblocca e allora Conte decide di gettare nella mischia Insigne: Lorenzo il Magnifico dà subito la scossa cogliendo un palo clamoroso con un tiro a giro dei suoi. A cinque minuti dalla fine, però, l’Irlanda trova il gol con Brady, che anticipa Sirigu e mette dentro.

Il tabellino

Italia (3-5-2): Sirigu; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Bernardeschi (dal 60′ Darmian), Florenzi, Thiago Motta, Sturaro, De Sciglio (dall’82’ El Shaarawy); Zaza, Immobile (dal 74′ Insigne). Allenatore: Conte.

Irlanda (4-2-3-1): Randolph; Coleman, Duffy, Keogh, Ward; McClean, McCarthy (dal 75′ Hoolahan); Hendrick, Brady, Murphy (dal 70′ McGeady); Long (dal 90′ Quinn).Allenatore: O’Neill.

Arbitro: Hategan

Marcatori: Brady (Ir, 85′)

Ammoniti: Sirigu (It, 39′), Ward (Ir, 73′), Barzagli (It, 79′), Zaza (It, 87′), Insigne (It, 90′)

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)