Il nuovo modo di leggere Napoli

Devastante incendio a Volla: distrutta fabbrica, evacuate famiglie

di / 0 Commenti / 159 Visite / 6 luglio, 2016

download

E’ scoppiato un incendio nella tarda serata del 4 Luglio, presso un deposito all’aperto di materiale plastica che si trova a Volla (Napoli) , in via Ovidio, di proprietà di una ditta, la Paparo Plastic, produttrice di teli per la copertura di serre.

L’incendio in questione è stato terribile, scoppiato intorno alle 22.00, dalle vastissime proporzioni: basti pensare che ci sono volute oltre tre ore per domare le fiamme alte oltre 30 metri, operazione resa possibile grazie alla collaborazione tra tutte le possibili forze in campo.

Le fiamme hanno causato inoltre lo scoppio di alcune bombole di gas, sono crollati quattro balconi. L’intervento repentino dei Vigili del Fuoco non ha potuto evitare danni gravissimi agli edifici. Le fiamme, visibili in tutta la provincia orientale di Napoli, hanno alzato un polverone irrespirabile.

Tanta la paura tra i residenti, ma per fortuna non c’è stato alcun ferito. Al momento il peggio è passato, ma l’intervento richiesto è stato massiccio ed ha richiesto il pieno impegno di circa una ventina di mezzi dei Vigili del Fuoco. Sul posto sono accorse almeno una decina di autobotti e diverse squadre di uomini in rosso.

Nell’edificio abitano 5 famiglie per un totale di 16 persone. Dei quattro palazzi residenziali fatti evacuare nell’immediatezza dell’incendio solo quello interessato dalle fiamme resta tutt’ora sgomberato, sebbene anche queste ultime hanno subito qualche danno ai vetri, molti dei quali incrinati.

Sono stati momenti di forte paura tra tutte le persone che hanno udito l’enorme boato e percepito il pericolo per la salute a causa del materiale plastico in fiamme. Per il momento, fortunatamente, sembra che non ci sia nessun ferito grave.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)