Il nuovo modo di leggere Napoli

USA: Bimba di 3 anni trova pistola e si spara alla testa

di / 0 Commenti / 89 Visite / 9 luglio, 2016

151006072503

Negli Stati Uniti d’America si è consumata l’ennesima tragedia dovuta alla detenzione di armi da fuoco: a perdere la vita questa volta si tratta di una bambina, 3 anni. La piccola ha trovato una pistola dentro la casa dove era in visita con la famiglia, si è sparata alla testa ed è morta.

La tragedia è accaduta esattamente a Lemoore (California), dove secondo le ricostruzioni, la piccola si trovava i casa di alcuni amici insieme alla famiglia, quando ha trovato la pistola in una stanza da letto. Giocando con l’arma è partito un colpo che ha centrato la bambina alla testa. La madre, in quel momento in soggiorno, ha sentito un tonfo provenire dalla stanza in cui la figlioletta stava giocando e pensando fosse caduta è andata a soccorrerla trovando la piccola in un lago di sangue.

La donna ha cercato invano di rianimarla, mentre l’amica allertava i soccorsi, purtroppo però non c’è stato nulla da fare, nonostante sia stata immediata la corsa all’ospedale di Leemore, dove è stata ricoverata, ma le cure dei sanitari non sono valse a salvarle la vita.

L’evento “si sarebbe potuto evitare semplicemente se questa persona avesse messo in sicurezza l’arma“, ha spiegato Matthew Smith, del dipartimento di polizia di Lemoore. Al momento, non sono stati effettuati arresti o esposte denunce, ma il proprietario dell’arma da fuoco e uno degli inquilini dell’appartamento dove è avvenuta la tragedia potrebbero essere incriminati per negligenza, fa sapere la polizia.

La vicenda rappresenta solo l’ultimo caso di una statistica sterminata e inaccettabile che vede vittime molti bambini che per gioco e per negligenza di chi dovrebbe tenere ben custodite le armi in casa perdono la vita. Ricordiamo a tal proposito la tragedia avvenuta proprio nel giorno in cui Barack Obama si apprestava  ad annunciare una svolta sui controlli, un’altra vicenda causata da un’arma da fuoco lasciata incustodita che sconvolse gli Stati Uniti: una bimba di 2 anni era  stata colpita da un altro bambino con una pistola che aveva trovato in casa. la tragedia avvenne in Georgia, a sud ovest di Atlanta.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)