Il nuovo modo di leggere Napoli

Napoli, rapina sfociata nel sangue: 17enne accoltellato da tre ragazzi

di / 0 Commenti / 92 Visite / 13 luglio, 2016

rapina-2Ancora un tentativo di rapina, ancora una volta, l’oggetto dei desideri dei malintenzionati è un orologio, ancora una volta accade a Piazza Cavour, a Napoli.

Microcriminalità e violenza: due brutture che spesso viaggiano sottobraccio e che generano fatti di cronaca che documentano una realtà critica.

Piazza Cavour: un porto di mare, di giorno e di notte, anello di congiunzione tra il Rione Sanità, il trambusto della metro e le vie del centro storico, una piazza calda, sotto tanti punti di vista e che di sera spesso accoglie spacciatori e balordi.

Un minore immigrato dai Paesi dell’Est ha denunciato alla Polizia di essere stato aggredito in un tentativo di rapina da parte di tre ragazzi, lo scorso lunedì sera.

Il giovane, di 17 anni, si trovava in piazza Cavour quando è stato avvicinato dal gruppo che ha tentato di rapinargli l’orologio. In seguito alla sua reazione, i tre lo hanno preso a schiaffi e calci mentre uno di loro ha estratto un coltello e lo hanno ferito. I tre sono poi scappati.

Il giovane è stato portato all’ospedale Vecchio Pellegrini dove gli sono state riscontrate contusioni multiple sul corpo e una ferita da punta e taglio nella zona lombare. La Polizia sta cercando di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti per risalire all’identità degli artefici dell’aggressione.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)