Il nuovo modo di leggere Napoli

Faito Doc Festival:fino al 7 agosto cinema,musica ed enogastronomia nel verde dei Monti Lattari

di / 0 Commenti / 316 Visite / 1 agosto, 2016

faito

Si inaugura stasera la IX edizione del Faito Doc Festival,la kermesse dedicata al cinema documentario che fino al 7 agosto ospiterà, nello splendido scenario naturale di Monte Faito, oltre 30 lungometraggi e cortometraggi di registi nazionali ed internazionali  proiettati sotto le stelle e dedicati al tema del Ritorno.

Il cartellone, presentato da Turi Finocchiaro e Nathalie Rossetti, direttori artistici del Festival, oltre alla proiezione dei documentari in gara propone iniziative per tutti i gusti e per tutte le età, curate dalle numerose Associazioni culturali che operano soprattutto nel territorio di Castellammare di Stabia e Vico Equense e che donano il loro prezioso contributo al Faito Doc Festival.

Passeggiate naturalistiche alla scoperta dei Monti Lattari,visite guidate alle Ville Romane di Stabia e alle Chiese Barocche di Vico Equense,mostre di pittura,concerti, presentazioni di libri e workshop animeranno il Festival tutti i giorni dalle ore 10:00 fino a tarda serata nei luoghi più suggestivi del Faito:il Piazzale dei Capi,il Belvedere, il Piazzale della Funivia e la Casa del Cinema.

La Casa del Cinema è la vera novità di questa edizione del Faito Doc: una tendostruttura,acquistata grazie al crowdfunding,che diverrà anno dopo anno la Casa del Cinema Itinerante del Faito Doc ma che sarà anche luogo da condividere per altri eventi sul Monte Faito.

Da segnalare tra i numerosi appuntamenti del Festival: la proiezione de “La macchinazione” di David Grieco,film che racconta gli ultimi mesi di vita di Pier Paolo Pasolini (interpretato da Massimo Ranieri) e che aprirà la kermesse (stasera alle 20:30),il workshop ‘Corto in Funivia’ – ‘Lezioni radiofoniche e audiovisive’  su come raccontare attraverso il suono e le immagini il viaggio di otto minuti della “panarella” (così è affettuosamente soprannominata la funivia del Faito) che tra cielo e terra, tra mare e montagna accompagna i viaggiatori da Castellammare al Faito (3-4 Agosto ore 10:30),la Degustazione Vini a cura del Meeting del Vino Campano in programma giovedì 4 alle ore 20:00 al Belvedere.

L’iniziativa più singolare si svolgerà invece il 3 agosto:presso il Piazzale della Funivia a partire dalle ore 20:00, saranno proiettati film di animazione grazie alla corrente prodotta dalle biciclette. Saranno gli spettatori che a colpi di pedale permetteranno lo svolgimento della proiezione, un perfetto connubio tra cinema, sport e natura, principi fondamentali su cui si basa il Festival.

Quest’anno partecipare al Faito Doc Festival sarà ancora più semplice grazie alla riapertura della Funivia del Faito che in occasione della manifestazione prolungherà in alcuni giorni gli orari di apertura.Per chi desidera soggiornare qualche giorno in montagna, a due passi dalla location del Festival è stato allestito il Faito Doc Camp, area adibita a campeggio grazie alla collaborazione tra l’organizzazione del Faito doc Festival e i volontari dell’associazione Gli amici della Filangieri,nota per i suoi progetti Radio Asharam, media partner ufficiale del Festival, e Ciclofficina Popolare Raffaele Viviani. Nell’area saranno previste attività, giochi e laboratori per adulti e bambini.

programma festival

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)