Il nuovo modo di leggere Napoli

Napoli: in città spuntano striscioni contro De Laurentiis

di / 0 Commenti / 77 Visite / 6 agosto, 2016

4849f0348a2020ca22f18a7da4021fa2Il malcontento dei tifosi del Napoli, dilagato soprattutto in seguito alla cessione del fuoriclasse argentino Gonzalo Higuaín e per giunta all’odiatissima Juventus, non ha tardato ad esprimersi in tutta la sua feroce veemenza: in città sono apparsi da più parti striscioni contro il patron del calcio Napoli Aurelio de Laurentiis.

Frasi piuttosto eloquenti quelle rivolte al patron azzurro: da ‘Adl vattene’, affisso alla Riviera di Chiaia, ad ‘Adl pappone’ fino a un lunghissimo striscione esposto all’ingresso del tunnel della Vittoria, in via Acton, che denuncia il fallimento della gestione e si conclude con un proposito violento. ‘Ti spezzeremo le gambe’ recita un altro striscione esposto nel centro storico.

Gli striscioni, siglati Q.S. o firmati ‘Quartieri Spagnoli’, sono l’ennesima testimonianza del malcontento che serpeggia tra i tifosi azzurri dopo la cessione di Higuain e già manifestatosi soprattutto sui social.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)