Il nuovo modo di leggere Napoli

Reggia di Caserta: otto detenuti puliranno il parco reale

di / 0 Commenti / 300 Visite / 10 agosto, 2016

Parco reale della reggia di Caserta

La Reggia di Caserta ha siglato un accordo con la Casa di reclusione di Carinola, nel Casertano.

Il protocollo è stato siglato dal direttore della Reggia Mauro Felicori e dalla direttrice del carcere di Carinola Carmela Campi.

È un’intesa per un progetto di pubblica utilità che vede come protagonisti otto detenuti che, volontariamente e gratuitamente, svolgeranno le pulizie e le bonifiche delle aree del Parco Reale.

Si tratta di un’iniziativa necessaria ed inevitabile per garantire la manutenzione del Parco della Reggia, che solo da poche settimane ha ottenuto la gara per la cura del “verde reale”.

Gli obbiettivi prefissati sono due: si punta al miglioramento delle condizioni di vita dei detenuti ed anche all’interesse di una più agevole fruizione del patrimonio culturale dello Stato.

Il progetto è partito ieri e avrà una durata di sei mesi, che poi potranno essere rinnovabili.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)