Il nuovo modo di leggere Napoli

Pari al debutto: all’Adriatico finisce 2-2!

di / 0 Commenti / 19 Visite / 22 agosto, 2016

pesna (4) Dopo un primo tempo da dimenticare conclusosi con il doppio vantaggio abruzzese ad opera di Benali e Caprari, gli azzurri riescono a rimontare e ad agguantare il pari nella ripresa grazie ad uno strepitoso Mertens che ha avuto il merito di spaccare la partita mettendo a segno una splendida doppietta, prima con un tiro a giro dei suoi e poi con gol di rapina. A pochi minuti dalla fine episodio a dir poco strano: il direttore di gara concede il rigore ai partenopei ma, dopo essersi consultato con l’arbitro di porta, decide di non assegnarlo più.

pesna (7)La cronaca

Nei primissimi minuti di gioco il Napoli gestisce il pallino del gioco e va anche al tiro con Hamsik, ma subito dopo esce fuori il Pescara che trova addirittura il vantaggio all 8′ con un taglio in profondità di Verre per Benali che soprende Albiol e Koulibaly ed infila Reina. Gli azzurri provano a reagire con un diagonale al volo di Callejon che si spegne di poco a lato, ma i padroni di casa raddoppiano al minuto 35 con Caprari lasciato solo nel cuore dell’area di rigore. Nel secondo tempo fuori Insigne e Gabbiadini, dentro Mertens e Milik che esordisce ufficialmente con la maglia del Napoli. Proprio il belga impiega sette minuti per andare in gol con un preciso tiro a giro che permette agli azzurri di accorciare le distanze. Il folletto è scatenato ed infatti dopo soli due giri d’orologio pareggia i conti da posizione ravvicinata. Esce Hamsik e così debutta in maglia azzurra anche Zielinski. A dieci minuti dalla fine accade un episodio inverosimile: il direttore di gara Giacomelli concede il rigore al Napoli per gioco pericoloso, ma dopo un consulto con l’arbitro di porta Rocchi, cambia la sua decisione, assegnando un calcio di punzione agli abruzzesi per fallo in attacco. Nelle battute finali nulla di fatto.

pesna (6)Il tabellino

Pescara: Bizzarri, Zampano, Coda (71′ Zuparic), Gyomber, Biraghi, Brugman (86′ Crescenti), Cristante, Memushaj (64′ Manaj), Verre, Benali, Caprari. All. Massimo Oddo

Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Valdifiori, Hamsik (71′ Zielinski), Callejon, Lorenzo Insigne (53′ Mertens), Gabbiadini (53′ Milik). A disp.Rafael, Sepe, Chiriches, Luperto, Maggio, Strinic, Lasicki, Grassi, Roberto Insigne. All. Maurizio Sarri

Arbitro: Giacomelli di Trieste

Marcatori: 8′ Benali, 35′ Caprari, 60′ D. Mertens, 63′ D. Mertens

Note: ammoniti Albiol, Brugmar, Bizzarri, Vitturini, Mertens

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)