Il nuovo modo di leggere Napoli

Lunedì 29 agosto inizia il raduno del Lollo Caffè Napoli

di / 0 Commenti / 38 Visite / 29 agosto, 2016

lollo caffè napoli c5I#SangueAzzurro e grinta da vendere. Anticipato dalla campagna social che ha accompagnato i tifosi del Lollo Caffè Napoli sotto l’ombrellone, lunedì parte ufficialmente il ritiro precampionato degli azzurri, che si ritroveranno al Palazzetto dello Sport di Cercola per le rituali visite mediche e le prime sedute di allenamento agli ordini di mister Cipolla e del suo staff. Rosa al completo, tra confermati e nuovi arrivi mancherà soltanto Manoel Crema, impegnato con la Nazionale Italiana nel percorso di preparazione per il Mondiale colombiano.
Dopo essere subentrato in corsa ed aver condotto il Lollo Caffè Napoli alla salvezza, mister Francesco Cipolla è pronto a dettare i tempi e costruire il nuovo Napoli a sua immagine e somiglianza: “Abbiamo fatto delle scelte importanti, condivise con la società – queste le parole del tecnico calabrese -. Abbiamo salutato atleti che hanno dato tanto a questo club ma al contempo sono arrivati i giocatori che volevamo. Quelli che abbiamo cercato sin dall’inizio, ed in questo devo dare atto al nostro DS Pietro Foderini, che ha lavorato molto bene. Sarà una squadra più equilibrata dell’anno scorso, non migliore, che dovrà correre tanto e provare ad avere in mano il pallino del gioco contro qualsiasi avversario”.  Fondamentale sarà la condivisione degli obiettivi con lo staff tecnico e atletico, anch’esso rinnovato: “Già nella passata stagione ho avuto modo di collaborare con un ottimo staff, in questa stagione avrò al mio fianco Harrison Muzzy, che è un’eccellenza internazionale.
lavorando su vari aspetti di gioco e provando a creare un forte spirito di squadra. Le amichevoli ci serviranno per calibrare al meglio il nostro sistema di gioco. Sarà un precampionato itinerante e la gara di Madrid rappresenterà certamente un grande riferimento. Andremo lì con lo stesso spirito della prima amichevole in programma, quella di Fondi, ovvero pensando soprattutto a migliorare gradualmente la qualità del nostro futsal, provando a rubare qualcosina ai più forti del mondo”.

Gli ingredienti per una stagione ambiziosa sembrano esserci tutti. “Questo è un club che da quando è arrivato in serie A ha spesso sofferto – chiosa l’allenatore ex Cosenza -. Adesso, grazie alla volontà della proprietà ed al lavoro di una dirigenza che può vantare tra le sue fila persone della competenza di Stefano Salviati, sta iniziando a crescere in campo e fuori. Io mi voglio divertire, se mi diverto io lo fanno anche i giocatori e di conseguenza il pubblico che verrà a sostenerci. Nello sport bisogna sempre ambire al massimo, avere prospettive alte. Poi è logico che ci saranno squadre più forti ma bisogna provarci sempre. Noi ci faremo trovare pronti e ce la metteremo tutta per costruire insieme una stagione di soddisfazioni”.

Ecco nel dettaglio la lista dei giocatori convocati per il raduno
Leandro Gracia Pereira (port), Marco Pasculli (port), Jurij Bellobuono (Por), Vincenzo Botta (cent), Wesley Porfirio Machado “Bocao” (Cent), Filipe Lopes (Cent), Claudio Virenti (Cent), Manoel Bernandes Crema (Lat – attualmente impegnato con la Nazionale), Gennaro Canneva (Lat), Tiago Carpes De Bail (Lat), Mattia Cretella (Lat), Andrè Ferreira De Santana (Lat), Felipe Manfroi (Lat), Vincenzo Milucci (Lat), Antonio Molaro (Lat), Tiago Ribeiro (Lat), Trindade Davì (Lat), Jader Fornari (Pivot), Flavio Ribeiro (Pivot)
Mister Francesco Cipolla

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)