Il nuovo modo di leggere Napoli

Lollo Caffè Napoli: domani alle 20 sfida in casa della Lazio

di / 0 Commenti / 35 Visite / 4 novembre, 2016

mister Francesco CipollaSei mesi dopo aver conquistato la salvezza nell’appendice playout, il Lollo Caffè Napoli torna a Roma, ospite della Lazio. I ragazzi di Cipolla, reduci da due vittorie consecutive e secondi in classifica, domani sera alle 20 affrontano la squadra di Mannino che, in settimana, ha ottenuto i primi tre punti in campionato a seguito della decisione del giudice sportivo, il quale ha inflitto il 6-0 al Pescara, ribaltando il risultato della prima giornata per la posizione irregolare dell’abruzzese Pulvirenti. Il tecnico napoletano tiene alta la tensione alla vigilia del match, mettendo in guardia i suoi circa le insidie della trasferta in terra laziale: “Non mi aspetto certo una Lazio ammorbidita dai primi tre punti ottenuti, seppur a tavolino – commenta l’allenatore cosentino, al secondo anno sulla panchina azzurra -. Sarà una gara complicata, vorranno sicuramente puntare alla vittoria e riscattarsi dopo un avvio di stagione difficile. Hanno una rosa di tutto rispetto.

Ci sono giocatori come Pol Pacheco, Paulinho e Giasson che possono metterci in difficoltà, quindi servirà una prestazione di attenzione e carattere. Per vincere ed allungare la nostra striscia positiva – prosegue il tecnico – non dovremo pensare alla classifica o ad altri fattori, ma costruire una prestazione migliore di quella di sabato scorso, in cui ci è mancato il killer instinct per chiudere prima la partita. Siamo in un buon momento di forma ma non dobbiamo abbassare la guardia se vogliamo dare continuità ai nostri risultati e centrare l’obiettivo delle Final Eight di Coppa Italia. Crema e Manfroi? Sono felice per le loro prestazioni con la maglia della Nazionale. Felipe ha anche segnato, confermando l’ottimo momento di forma. Sono certo che contro la Lazio saranno al top e ci aiuteranno a lottare per la vittoria”.

Tutti abili ed arruolabili per il tecnico calabrese, anche capitan Vincenzo Botta dopo aver scontato il turno di squalifica. Arbitreranno i signori Pezzuto di Lecce e Morabito di Vercelli.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)