Il nuovo modo di leggere Napoli

Avellino: tenta di violentare un bambino nel bagno della stazione, arrestato 66enne

di / 0 Commenti / 193 Visite / 12 dicembre, 2016

stazione_di_avellinoL’ennesima vicenda di pedofilia che nasce sul web per convertirsi in un appuntamento nel mondo reale, si è consumata nell’avellinese. A sventare la violenza sessuale che l’uomo stava perpetrando ai danni di un adolescente, il provvidenziale intervento dei carabinieri.

Protagonista della vicenda un 66enne di Montemiletto che ha adescato su internet un 13enne al quale aveva dato appuntamento alla stazione di Avellino, dopo avergli scritto decine di messaggi sui social con la promessa di diversi regali.

Una volta giunto sul luogo dell’appuntamento, però, ad attenderlo ha trovato un’amara sorpresa: l’uomo lo ha condotto nel bagno della stazione e ha usato violenza contro di lui. L’abuso sessuale è stato sventato dalla tempestiva irruzione dei carabinieri che hanno introdotto in arresto il 66enne, risultato tutt’altro che nuovo a questo genere di pratiche. Due anni fa, infatti, aveva cercato di violentare un bambino di 11 anni.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)