Il nuovo modo di leggere Napoli

Lollo Caffè Napoli: il 7 gennaio alle 17 prima sfida del 2017 in casa dell’Imola

di / 0 Commenti / 26 Visite / 6 gennaio, 2017

11779766_1117260474955100_4086960590825519416_o Prima sfida del 2017 per il Lollo Caffè Napoli. Domani pomeriggio, 7 gennaio, alle 17 alla “Palestra Cavina”, gli azzurri di mister Cipolla affrontano l’Imola per la terza volta in stagione, a distanza di dieci giorni dall’ultimo confronto in Winter Cup, che ha sancito l’accesso alla prima, storica Final Four per Botta & Co. Il bilancio, finora, sorride al Napoli con due vittorie in altrettante contese, ma quella emiliana non è terra di conquista. In casa degli uomini di Pedrini ha vinto solo il Pescara capolista.

“Mi aspetto il solito Imola – mister Cipolla presenta così la partita – ordinato, quadrato e concreto. Sarà il terzo confronto in pochi mesi, il primo in casa loro, ma ormai ci conosciamo quasi alla perfezione ed il fattore campo non sarà così determinante. Sarà una bella gara, chi verrà a vederla si divertirà”. Sicuro assente Jader Fornari, squalificato, Cipolla dovrà cambiare qualcosa negli ultimi quindici metri. “Dispiace non poter avere Jader – commenta il tecnico napoletano –  è uno dei più in forma della rosa. Ma una grande squadra deve soprattutto pensare da grande squadra. Durante la stagione siamo stati capaci di ovviare alle assenze importanti, lo faremo anche questa volta. Di sicuro avremo meno profondità, ma vorrà dire che proveremo a scardinare la loro difesa in altri modi”.

Secondo in classifica a due sole lunghezze dal battistrada Pescara, il team azzurro non vuole abbassare i ritmi. “Fino ad oggi Napoli ha fatto cose buonissime – analizza Francesco Cipolla -. Adesso è il momento delle cose grandi. Per far questo dobbiamo continuare a pigiare forte sull’acceleratore, consapevoli che ciò che conta davvero si trova nel futuro”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)