Il nuovo modo di leggere Napoli

Lite in famiglia a colpi d’ascia a Pianura, intervengono i militari dell’esercito. Arrestato un uomo

di / 0 Commenti / 445 Visite / 11 marzo, 2017

Foto 1 - Militari presidiano la stazione Metro di Scampia a Napoli

Foto 1 – Militari presidiano la stazione Metro di Scampia a Napoli

Una pattuglia di militari dell’Esercito, in servizio nel quartiere di Pianura a Napoli, è intervenuta per fermare un uomo che aveva aggredito la nuora ferendola con un’ascia.

L’episodio è avvenuto in Piazza San Giorgio a Pianura. Nel corso del pattugliamento motorizzato per le strade del quartiere alla periferia Nord – Ovest della Città partenopea, i militari del 3° reggimento bersaglieri di Teulada (CA), in forza al Raggruppamento Campania, hanno notato un uomo uscire da un palazzo armato di un’ascia che colpiva alle gambe una donna, accanto alla quale vi era anche un bambino.

Intervenuti immediatamente sul luogo dell’aggressione, i militari hanno soccorso la donna e messo al sicuro il bambino chiedendo l’intervento della Polizia e del 118. L’uomo, un pregiudicato agli arresti domiciliari, che si era rifugiato all’interno del palazzo, è stato successivamente tratto in arresto dalla Polizia intervenuta sul Posto.

Il motivo dell’aggressione è da ricondursi ad una lite scoppiata in famiglia, la donna ed il bambino sono infatti nuora e nipote dell’aggressore.

L’Operazione “Strade Sicure” vede gli uomini e le donne dell’Esercito Italiano impegnati in attività di presidio del territorio e di punti sensibili, congiuntamente alle Forze dell’Ordine, per elevare il livello di sicurezza nelle città.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)