Il nuovo modo di leggere Napoli

La moglie del parlamentare Franco Bordo scippata in strada a Napoli

di / 0 Commenti / 88 Visite / 2 aprile, 2017

scippo-ansa-300x197 Una domenica amara per la moglie di Franco Bordo, parlamentare del Movimento Democratico e Progressista, vittima di un violento scippo a Napoli, in pieno centro, in corso Umberto.

La donna stava camminando con il marito quando, all’altezza dell’incrocio di via Duomo, un ragazzo a bordo di uno scooter si è avvicinato per sottrargli violentemente la borsa alla donna di 63 anni.

“Io camminavo un po’ più avanti di mia moglie, l’ho raggiunta quando lo scippatore già era scappato”, racconta il parlamentare “Ho chiamato subito i carabinieri che hanno inviato un’ambulanza sul posto, ma devo dire che immediatamente i napoletani ci hanno soccorso e mia moglie è stata accolta in un bar dove hanno cercato di farla riprendere con un bicchiere d’acqua”.

La donna ha battuto la testa sul marciapiede ed è stata trascinata per diversi metri, ha riportato una ferita al volto e una frattura alla spalla.

“Non giudico Napoli da questo episodio che sarebbe potuto capitare in qualsiasi altro posto – dice l’uomo al fianco della moglie sul lettino dell’ospedale Loreto Mare – di sicuro il tema della sicurezza deve essere una priorità”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)