Il nuovo modo di leggere Napoli

Napoli, movida violenta: 19enne ferito con un colpo di pistola a Chiaia

di / 0 Commenti / 159 Visite / 23 aprile, 2017

locali-napoli-chiaia L’ennesimo sabato sera all’insegna della violenza si è consumato a Napoli.

Nella tarda serata di sabato 22 aprile, un 19enne è stato ferito con un colpo di arma da fuoco, dopo essere stato preso a schiaffi da due conoscenti. La vittima si trovava in via Bisignano, una delle strade più gettonate della movida partenopea, in compagnia di un amico, quando è stato avvicinato da due ragazzi, con i quali giorni, nei giorni precedenti, aveva avuto una lite per futili motivi. I due aggressori, sapevano che avrebbero trovato il 19 nella zona de baretti di Chiaia, quindi lo hanno raggiunto armati di pistola, per provocarlo e affrontarlo.

È nata quindi una discussione sfociata subito in un’aggressione: il 19enne viene raggiunto da uno schiaffo e replica immediatamente ricambiando il gesto.

Ragion per cui, il suo interlocutore replica all’offesa estraendo la pistola e ferendolo con un colpo d’arma da fuoco. Il tempestivo intervento degli agenti del commissariato “S. Ferdinando” della questura di Napoli, diretto da Maurizio Fiorillo, ha consentito di identificare i due aggressori. Successivamente, dopo immediate indagini, svolte nella notte, è stato arrestato un 16enne, mentre il suo complice, quello armato di pistola, è ancora ricercato. La vittima, condotta in ospedale, ha riportato lesioni guaribili in 14 giorni.  Il ragazzo arrestato, invece, è stato condotto al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei, in quanto responsabile, in concorso con altro minorenne, del reato di tentato omicidio.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)