Il nuovo modo di leggere Napoli

Forio d’Ischia: fracassa il cranio dell’amante della sua ex e lo riduce in fin di vita

di / 0 Commenti / 503 Visite / 10 luglio, 2017

ischia-hotel-ristorante-la-beccaccia-forio-01 Un uomo ha fracassato a colpi di sedia il cranio ad un suo rivale in amore, un domenicano che ha avuto il torto di diventare l’amante della sua ex. L’aggredito versa in gravissime condizioni ed è in fin di vita.

È successo a Forio d’Ischia, durante la notte tra domenica 9 e lunedì 10 luglio.

La vittima è stata trasportata d’urgenza con l’eliambulanza al reparto di terapia intensiva del Loreto Mare. L’aggressore, Roberto Fiorentino, residente a Forio, dopo essersi dato alla fuga è stato catturato dai carabinieri ed arrestato con l’accusa di tentato omicidio, un capo d’imputazione che potrebbe aggravarsi se le condizioni di salute del rivale dovessero peggiorare. Il movente è di natura passionale: gelosia e follia, un mix letale che ha ridotto in fin di vita un uomo. Fiorentino era stato lasciato dalla fidanzata, dopo aver scoperto la tresca che la donna intratteneva con il giovane originario di Santo Domingo. Ma la cosa non è mai stata accettata dal Fiorentino che ieri sera ha dato sfogo alla sua follia aggredendo in pubblico e riducendo in fin di vita quello che nella sua mente era diventato il suo rivale, oltre che la causa della fine del loro rapporto.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)