Il nuovo modo di leggere Napoli

Scene di (stra)ordinaria inciviltà: la Smart ForTwo trasformata in Smart ForFour!

di / 0 Commenti / 1926 Visite / 13 luglio, 2017

19073852_10213440593751897_674774161_n Le immagini parlano chiaro ed immortalano una di quelle scene che meriterebbero di essere sanzionate con il ritiro immediato della patente: una Smart ForTwo, così denominata perché si tratta di un’automobile omologata per il trasporto di due persone, quindi un solo passeggero e il conducente, che transita nel cuore del centro storico di Napoli, con il portabagagli aperto, all’interno del quale sono seduti due bambini.

Una modalità di trasporto pericolosissima per i due minori che viaggiano in condizioni di  19047948_10213440593951902_681421834_nsicurezza praticamente inesistenti. Basta pensare a quello che potrebbe accadere ai bambini, – seduti con le gambe penzolanti all’esterno dell’auto, mentre sorreggono il vetro – in caso di tamponamento o di una brusca frenata o di una manovra azzardata.

Un modus operandi frutto di scelleratezza ed inciviltà, oltre che di un superficiale senso di  disamore verso quelle due piccole ed inconsapevoli vite che, probabilmente, sono perfino felici di viaggiare in auto in quel modo.

Un altro dettaglio, però, concorre ad imbruttire la scena: la vettura è sprovvista del numero di targa!

Com’è possibile che in una Napoli assediata dai turisti, in una delle strade più trafficate del centro storico, un automobilista scellerato possa andarsene in giro così, impunito e indisturbato?

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)