Il nuovo modo di leggere Napoli

Ospedale del Mare: trasferita la Centrale Operativa Territoriale del 118

di / 0 Commenti / 896 Visite / 2 ottobre, 2017

astaldi_ospedale-del-mare-di-napoliIl trasferimento della Centrale Operativa Territoriale del 118 entra nel vivo.

Oggi, lunedì 2 ottobre, è stato realizzato il trasferimento e l’attivazione delle infrastrutture informatiche (cuore della Centrale) presso l’Ospedale del Mare di Ponticelli, dando il via all’ultimo passaggio che si concluderà entro i prossimi 10 giorni nel corso dei quali è previsto anche il trasferimento degli operatori. In quest’arco temporale le funzioni della Centrale Operativa Territoriale del 118 saranno ancora condivise tra l’Azienda Ospedaliera Antonio Cardarelli e l’Ospedale del Mare di Ponticelli per assicurare la piena e certa operatività del servizio.
Intanto, incassato il via libera del Comune con la relativa Autorizzazione Sanitaria all’esercizio per il secondo step nel rispetto del 30 settembre come previsto dal cronoprogramma, l’Ospedale del Mare si avvia rapidamente a consolidare il passaggio dai 91 posti letto ai 186 posti letto.

Allo stesso tempo, si sta già lavorando verso il prossimo step, previsto per il 30 ottobre, passaggio che nel pieno rispetto del cronoprogramma voluto dalla Regione avvicina ancor più la struttura alla definitiva e completa attivazione con il Pronto Soccorso.
«La collaborazione tra le due Aziende e il sostegno della Struttura Regionale – sottolineano i Direttori Generali Forlenza e Verdoliva – stanno consentendo di raggiungere risultati che miglioreranno ancor più l’assistenza sanitaria in Campania».

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)