Il nuovo modo di leggere Napoli

“Monopoly Napoli”: sale la “febbre da gioco da tavola” in città, in vista dell’11 novembre

di / 0 Commenti / 350 Visite / 3 novembre, 2017

monopoly-600x600Sale sempre di più la “febbre da Monopoly” a Napoli, in vista dell’imminente messa in vendita dell’edizione limitata in versione partenopea del celebre gioco di società, prevista per il prossimo sabato 11 novembre. A partire da quella data, “Monopoly Napoli” sarà in vendita in tutti i migliori negozi di giocattoli e nelle librerie Feltrinelli.

Il tabellone dello storico gioco da tavolo, tra i più celebri e venduti al mondo, creato da Elizabeth Magie all’inizio del XX secolo e messo in vendita per la prima volta nel 1935, è stato personalizzato sulla toponomastica partenopea: via Partenope, via Posillipo, Piazza Sannazaro, via Toledo, Piazza San Domenico Maggiore sono solo alcune delle strade che hanno sostituito le strade della versione classica: Parco della Vittoria, Viale dei Giardini, Vicolo Stretto.

È la prima volta che il Monopoly dedica un’edizione speciale ad una città Italiana e, prima ancora di Roma, Milano o 23032830_1708473799224870_8132888287855561523_nFirenze, è stata scelta proprio Napoli per questo debutto storico. L’iniziativa, curata dall’agenzia partenopea WStaff, gode del Patrocinio del Comune di Napoli e vede il coinvolgimento di importanti brand napoletani e di tanti protagonisti della Napoli più dinamica e produttiva. Sono ventimila le copie prodotte e in distribuzione da novembre. Dopo l’edizione di Monopoly Italia, il celebre gioco da tavolo mette sul mercato Monopoly Napoli una versione speciale personalizzata nelle strade e nei testi. Fino

ad oggi, queste edizioni personalizzate per località, sono state realizzate solo in Gran Bretagna e, dato l’eccezionale successo riscontrato, i produttori hanno deciso di allargare il progetto a tutta l’Europa per offrire un’esperienza ludica di forte coinvolgimento: il giocare infatti si muove su strade conosciute, fa sosta in posti di ritrovo abituali, mentre Probabilità ed Imprevisti rimandano a situazioni, figure e luoghi di immediata identificazione.

Giovedì 26 ottobre alle ore 19 presso Eccellenze Campane è svelata la prima strada:  via Brin, non a caso, proprio la strada dove ha sede il prestigioso plesso che accoglie tutte le primizie della regione; mentre il 3 novembre alle ore 18 presso Volver Cafè in piazza Dante saranno svelate le caselle colore. Il tabellone nella sua interezza, con tutti i protagonisti e i contenuti, sarà svelato durante la conferenza stampa ufficiale che si terrà il 10 novembre presso la Sala Giunta del Comune di Napoli.
 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)