Il nuovo modo di leggere Napoli

Il 17 marzo, Papa Francesco in visita a Pietrelcina e San Giovanni Rotondo per rendere omaggio a Padre Pio

di / 0 Commenti / 156 Visite / 20 dicembre, 2017

80-mila-innamorati-di-san-pio-in-piazza-san-pietro_articleimageIn occasione del centenario dell’apparizione delle stimmate a san Pio da Pietrelcina e nel cinquantesimo anniversario della morte del frate cappuccino, sabato 17 marzo 2018, Papa Francesco sì recherà in visita pastorale a Pietrelcina, nella diocesi di Benevento e a San Giovanni Rotondo, nella diocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo.

Papa Francesco sì recherà a Pietrelcina in occasione del centenario dell’apparizione delle stimmate e a San Giovanni Rotondo nel cinquantesimo anniversario della morte di Padre Pio.

Bergoglio sarà così il terzo Papa a recarsi a San Giovanni Rotondo, dopo San Giovanni Paolo II il 23 maggio 1987 e Benedetto XVI il 21 giugno 2009.

A dare notizia dell’imminente omaggio che il Papa intende rivolgere al frate con le stimmate, il direttore della Sala stampa vaticana Greg Burke.

Secondo il programma comunicato dalla Sala stampa vaticana, il 17 marzo 2018 papa Francesco decollerà da Roma alle 7 per arrivare a Pietrelcina alle 8. Qui sarà accolto dall’arcivescovo di Benevento, Felice Accrocca, e dal sindaco di Pietrelcina, Domenico Masone. Papa Francesco sosterà in preghiera alla Cappella delle Stimmate. Sul piazzale della Chiesa ci sarà l’incontro con i fedeli, poi il Papa incontrerà la comunità dei Cappuccini di Pietrelcina.

Alle 9 l’elicottero del Papa decollerà verso San Giovanni Rotondo dove il Papa arriverà alle 9.30. Qui papa Francesco sarà accolto dall’arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, Michele Castoro e dal sindaco di San Giovanni Rotondo, Costanzo Cascavilla. Quindi papa Bergoglio visiterà il reparto di pediatria oncologica.

La Messa verrà celebrata alle 11. Dopo aver salutato la comunità dei Cappuccini di San Giovanni Rotondo, papa Francesco lascerà San Giovanni Rotondo alle 12.45 per atterrare all’eliporto del Vaticano alle 13.45.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)