Il nuovo modo di leggere Napoli

Napoli,rapina sfocia nel sangue: accoltellati due giovani all’uscita della metro di San Giovanni a Teduccio

di / 0 Commenti / 763 Visite / 22 dicembre, 2017

metropolitana-napoli-linea-2-fermata-san-giovanni-barra-1Rapina finita nel sangue alla stazione della metropolitana di San Giovanni a Teduccio. La notizia viene diramata dal megafono nel corso della manifestazione che stamattina ha portato migliaia di persone a manifestare lungo le strade di Napoli, quale gesto di protesta civile in seguito all’accoltellamento del 17enne, vittima di un branco di minorenni, avvenuto lo scorso lunedì 18 dicembre in via Foria.

Mentre il corteo partito dal Rione Sanità si apprestava a raggiungere proprio la strada lungo la quale si è consumata quella violenta aggressione, nel vicino quartiere di San Giovanni a Teduccio, si è consumato un episodio di portata analoga.

Due ragazzi, che appena scesi dalla metropolitana sono stati avvicinati da malviventi che gli hanno intimato di consegnare il telefono cellulare.
I ragazzi hanno tentato di reagire alla rapina, ma sono stati accoltellati dai rapinatori sotto gli occhi delle tante persone presenti.

Ad avere la peggio un ragazzo di 20 anni, ha riportato diverse ferite alla mano e alle braccia, ritrovato in un lago di sangue all’ingresso del tunnel della metro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed i paramedici del 118 che hanno subito provveduto a medicare i giovani.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)