Il nuovo modo di leggere Napoli

San Giorgio a Cremano: baby gang minacciava passanti con pistola a salve e coltelli

di / 1 Commento / 526 Visite / 28 gennaio, 2018

rapina_pistola_ildesk-620x329Le baby gang napoletane continuano a riversare in strada episodi che conquistano la ribalta mediatica e rilanciano il tema della sicurezza, in particolare, lungo le strade più praticate dal popolo della notte.

Durante la serata di sabato 27 gennaio, la Polizia Municipale di San Giorgio a Cremano, comune confinante con la periferia orientale di Napoli, ha denunciato una baby gang composta da tre minorenni, provenienti da comuni limitrofi, due da Ercolano e uno da Portici, che, armati di una pistola a salve e di due coltelli a serramanico, da qualche giorno minacciava i passanti in villa Vannucchi e in piazza Massimo Troisi.

Giungevano a San Giorgio a Cremano in sella a scooter sui quali viaggiavano malgrado fossero privi di patente. La Polizia Municipale è entrata in azione dopo le segnalazioni di alcuni cittadini. La baby gang è stata individuata dopo un monitoraggio durato circa 24 ore. I ragazzini sono stati riaffidati alle famiglie.

Un Commento

  1. Io li mandavo al carcere minorile e a 18 anni a Poggioreale

    Avatar

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)