Il nuovo modo di leggere Napoli

A Città della Scienza, sabato 17 e domenica 18 marzo si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua: “oro blu” del nostro pianeta

di / 0 Commenti / 116 Visite / 15 marzo, 2018

una-goccia-d-acqua-una-goccia-di-vitaE’ l’elemento principale del nostro corpo e del nostro pianeta, l’acqua, bene comune di tutti gli abitanti della Terra e patrimonio dell’umanità, è la più preziosa tra le nostre risorse.
Il 17 e il 18 marzo, Città della Scienza festeggia la giornata mondiale dell’acqua (che ricade il 22 marzo) con esperimenti e dimostrazioni scientifiche sull’”oro blu” del nostro pianeta.
L’Acqua, molecola alla base della vita umana, ha incredibili proprietà, i visitatori di Città della scienza potranno scoprirele tutte nel fine settimana con laboratori, attitvità e approfondimenti scientifici.
Con il laboratorio “Mani in acqua” , a partire da materiali poveri, si potrà costruire un vero acquario e da riprodurre poi a casa tua.
Sabato 17 Marzo gli esperti dell’ARPAC – Agenzia Regionale per l’Ambiente in Campania le illustreranno le tecniche per il monitoraggio delle acque superficiali: mari, fiumi e laghi, per comprendere il delicato equilibrio di questi importantissimi componenti dell’idrosfera.

Per gli appassionati di fisica invece “Aria VS. Acqua”, un’attività in cui si indagheranno i comportamenti dei fluidi attraverso la realizzazione di diversi esperimenti, esplorazioni semplici per comprendere meglio che l’aria, benché sia normalmente invisibile ed appaia inafferrabile, è materia… a volte più forte dell’acqua!
Nel laboratorio “Microcosmo”, partendo da un diorama che riproduce il fondale marino sarà possibile realizzare organismi marini animali e vegetali per scoprire gli equilibri che permettono la vita.
Dopo il freddo di Brurian che ha imbiancato la città, per i più piccoli un laboratorio sulla neve, per scoprire cos’è dal punto di vista scientifico, costruendo un fantastico cristallo di ghiaccio.
E ancora, per la conclusione del percorso di alternanza scuola-lavoro delle classi IV° A, IV° C, IV° G dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Francesco Crispi” di Ribera (Ag); i ragazzi svolgeranno insieme al pubblico alcune divertenti attività:
* Chimica o magia? L’acqua separa i colori
Esiste un modo per riottenere i colori primari partendo dai secondari o dai terziari? Nei panni di un chimico sperimenta la composizione e la scomposizione di pigmenti naturali e non!
* Modellando le molecole
Tutte le cellule vivente sono formate da molecole, prevalentemente complesse e di grandi dimensioni, risultanti dalla combinazione di quattro elementi! Dunque, da quali elementi è formata la molecola d’acqua? Conosci da vicino le straordinarie caratteristiche dell’acqua e prova a costruire i modellini delle molecole che ci circondano!
* Acqua&DNA: tra fisica e biologia
L’acqua, una molecola che regola tutte le funzioni dell’organismo e che, grazie alla ricerca di scienziati italiani e internazionali, si è scoperto essere dotata di memoria e coerenza. È veramente possibile? E cosa comporterebbe questa rivelazione? E soprattutto, in che modo è coinvolto il DNA? Scopriamolo insieme e prova a rendere visibile il DNA ad occhio nudo estraendolo da tessuti animali e vegetali!
* Il bilancio idrico delle cellule
Lo sapevi che molte proprietà della cellula sono legate all’acqua? Il corpo umano è come “immerso” nell’acqua, dalla più piccola cellula all’organismo nella sua interezza. Ma è la cellula animale o la vegetale ad avere il più alto contenuto di acqua? Cosa succede ad una cellula se è posta in una soluzione che ha una concentrazione salina diversa dalla sua? Lasciati affascinare dal meraviglioso mondo delle cellule!

Sarà infine nuovamente visitabile la mostra dedicata al Mare, i visitatori potranno scoprire nuovi pesci, molluschi e crostacei abitano le vasche seguendo la visita guidata “Ecosistemi marini”. Durante la visita, sarà possibile accarezzare alcuni organismi marini vivi nella Touch pool. Per i più piccoli, “Inventa i tuoi animali marini”, un laboratorio per colorare sagome di pesci, inventandoti nuove specie, e poi, come per “magia”, farle comparire e nuotare in un grande acquario virtuale.
E poi l’affascinante visita guidata a “Insetti&CO”, il nuovo spazio espositivo dedicato allo spettacolare mondo degli insetti e non solo. Per ogni uomo della Terra ci sono oltre 150 milioni di insetti. “I giganti a sei zampe” hanno conquistato quasi tutti gli habitat del nostro pianeta…. è il momento di cominciare a conoscerli meglio e scoprire tutti i segreti che li hanno resi così vincenti in un percorso articolato in sei isole tematiche, l’una più coinvolgente dell’altra!
Oltre alle visite guidate a Corporea, il primo museo interattivo sul Corpo Umano in Italia, ritorna a grande richiesta il 3D “Robot Explorers” per viaggiare insieme a sonde, lander e orbiter all’interno del nostro sistema solare.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)