Il nuovo modo di leggere Napoli

Da New York a Tokyo, prosegue l’avventura di Gianpaolo Imbriani nel ricordo di suo fratello Carmelo

di / 0 Commenti / 53 Visite / 10 aprile, 2018

img-20180409-wa0004Prosegue il viaggio di Gianpaolo Imbriani che in sella ad una bike sta perlustrando l’America con l’intento di divulgare la storia di suo fratello Carmelo e sensibilizzare il maggior numero di persone in merito alla mission di “Imbriani non mollare“, l’associazione nata proprio in memoria di suo fratello, ex calciatore di diverse squadre, tra cui Napoli e Benevento, in seguito alla prematura scomparsa.

Nei giorni scorsi Gianpaolo ha consegnato la seconda maglia del Napoliimg-20180409-wa0003 che era riposta nella sua valigia. La prima, regalata dal Dott. De Nicola, si è fermata a New York 3 mesi fa e la seconda, omaggio dello speaker ufficiale del Napoli, Daniele Bellini, è invece giunta a Tokyo.
In entrambi i casi, a ricevere le magliette sono stati i proprietari di due ristoranti che fungono anche da Napoli Club.

img-20180410-wa0001Un club Napoli di Tokyo, inoltre, ha voluto rendere omaggio al ricordo di Carmelo incorniciando in un quadro una maglia di “Imbriani non mollare” sulla quale Paolo Cannavaro aveva lasciato la sua firma con tanto di dedica a Gianpaolo,
Dopo aver lasciato una maglia del Verona, regalata da Mister Pecchia, in un club Verona di New York e una maglia del Cagliari regalata ad un club della squadra sarda di Miami, a Gianpaolo Imbriani non resta che continuare il viaggio per consegnare l’ultima maglia che gli rimane.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)