Il nuovo modo di leggere Napoli

Colpi di pistola esplosi nei pressi di un’abitazione a San Giovanni a Teduccio

di / 0 Commenti / 155 Visite / 29 luglio, 2018

img800-stesa-a-napoli-26-colpiesplosi-in-strada-132194Si torna a sparare nella periferia orientale di Napoli.
Colpi di arma da fuoco sono stati esplosi durante la serata di sabato 28 lugli, poco dopo le 21, a San Giovanni a Teduccio.
Due persone, con il volto coperto da caschi e a bordo di scooter, hanno esploso diversi colpi in un cortile, nei pressi dell’abitazione dei familiari di un 46enne di Ercolano con piccoli precedenti, per poi darsi alla fuga.
Sul posto la Polizia ha trovato undici bossoli calibro 9 x 21.
Da prime indagini, sembra essere emerso un movente ben preciso che colloca quest’ultimo episodio in un contesto diverso rispetto a quello che ha fatto registrare numerose “stese” nel quartiere, alla luce della faida in corso tra i clan Mazzarella e Rinaldi per il controllo dei traffici illeciti.

I colpi d’arma da fuoco esplosi lo scorso sabato, infatti, sarebbero da ricondurre al mancato pagamento di una somma di denaro che il 46enne avrebbe chiesto in prestito per saldare un debito riconducibile all’attività professionale.
Il raid sarebbe stato preceduto da reiterate minacce rivolte proprio ai parenti dell’uomo, reo di non aver ancora saldato il suo debito.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)