Il nuovo modo di leggere Napoli

Torna “Le Cortigiane”: aperto il bando della seconda edizione del concorso di corti teatrali al femminile

di / 0 Commenti / 44 Visite / 19 febbraio, 2019

giuria-le-cortigianeHa esordito un anno fa il Concorso “Le Cortigiane”, corti teatrali al femminile, presentato dalla Compagnia dei SognaTtori e, giunto alla seconda edizione, si presenta con maggiori aspettative, a giudicare dalla partecipazione che fin da subito sta registrando.

E’ possibile infatti iscriversi inviando la propria candidatura a mezzo mail entro il giorno 9 marzo 2019, data oltre la quale le richieste non verranno prese in considerazione. Ma andiamo per ordine: Le Cortigiane è un concorso di corti teatrali rigorosamente al femminile a tema libero. Storie inedite o liberi adattamenti di testi già esistenti. E la durata di ogni pièce andrà da un minimo di 15 minuti ad un massimo di 25minuti. Le pièce selezionate si sfideranno presso il TIN Teatro Instabile Napoli, Vico Fico al Purgatorio, 38 a partire dal 18 marzo 2019 e per i successivi lunedì (25/3, 1/4, 8/4, 15/4). La partecipazione è a titolo gratuito e non è previsto compenso.

Le performance dovranno avere come protagonisti solo personaggi femminili, pertanto gli attori di sesso maschile che parteciperanno al concorso dovranno in ogni caso interpretare personaggi femminili. I corti porteranno in scena liberi adattamenti, riduzioni di testi noti o preferibilmente testi originali di giovani autori. Alla mail di partecipazione i candidati dovranno allegare: Scheda dello spettacolo con breve sinossi e note di regia. Curriculum vitae e 2 foto primo piano e figura intera degli interpreti del cast.

Breve video, anche tecnicamente non professionale ma esaustivo, che sia un estratto della pièce che si intende presentare. Tutte le richieste saranno sottoposte al vaglio di una giuria tecnica composta da giornalisti e professionisti dello spettacolo Gianmarco Cesario – giornalista, Teresa Del Vecchio – attrice, Stefano De Stefano – giornalista, Gianni Ferreri – attore, Luca Gallone – attore, La Corte dei Sognattori – compagnia teatrale, Ernesto Mahieux – attore, Veronica Mazza – attrice, che esprimeranno il loro insindacabile giudizio attraverso il proprio voto. Verranno presentati due corti a sera. Al termine di ogni serata il pubblico presente munito di una scheda voto, voterà la performance preferita.

La selezione sarà ad eliminazione diretta sommando il voto del pubblico presente a quello fino a quel momento segreto della giuria tecnica. La pièce vincente sarà premiata con SHIT BY CHREO, un manufatto artistico realizzato dall’orafa Daniela Montella come porta successo per attori. Inoltre la direzione artistica de “I Corti della Formica” selezionerà uno o più corti tra quelli in concorso per la prossima edizione del festival che avrà luogo a Napoli ad ottobre 2019.

I CANDIDATI POTRANNO INVIARE LA PROPRIA RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE AL SEGUENTE INDIRIZZO MAIL: concorsolecortigiane@gmail.com e contattando il numero: 347.0125617

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)