Il nuovo modo di leggere Napoli

Calcio a 5: il Napoli batte il Latina e conquista il terzo posto

di / 0 Commenti / 26 Visite / 30 marzo, 2019

7a8c1666-6920-44b9-8c98-04ba3f7b507f Non esistono gare facili. Esistono però quelle che non hanno storia. Il Lollo Caffè Napoli si impone senza particolari affanni a Villaricca su un Latina che deve fare i conti con le tante assenze. Tre punti fondamentali in chiave playoff che vede gli azzurri al terzo posto in classifica. Una vittoria che fa morale e che carica i partenopei in vista della prossima sfida di campionato, sempre in casa, contro la Feldi Eboli. Derby sentitissimo anche in virtù delle ultime vicissitudini in Coppa Italia. In panchina, al posto degli squalificati Marìn e Grimaldi, Mauricio De Andrade, tecnico dell’under 17. In porta Jurij Bellobuono per far rifiatare Molitierno. Anche in casa Latina spazio al secondo portiere Menichella. La partita è subito in discesa per il Napoli che con Dimas mette subito in chiaro le cose con due gol gioiello fatti di tecnica, velocità e potenza. Uno-due che spiana la strada ai padroni di casa. Paniccia prova la carta del portiere di movimento ma senza fortuna. Ritorno al gol anche per Rubio che piazza un gran tiro alle spalle dell’incolpevole Menichella. Sul 3-0 Antonito commette fallo di mano (quasi una parata) all’interno dell’area di rigore e si fa espellere. E’ calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Mancha che fa poker. A tre secondi dalla fine del primo tempo Chano si mangia la difesa avversaria e tutto solo realizza la rete del 5-0. Il risultato sembra ormai acquisito ed infatti la ripresa non ha nulla da dire. Capitan De Luca mette a segno il gol del ko. L’unica gioia della serata è per Dener che realizza la rete della bandiera. De Andrade dà spazio anche ai giovani Amirante e Giuseppe e Pasquale Moccia. Si chiude senza sussulti Napoli -Latina. 6-1 e ora testa alla Feldi Eboli.

A fine gara Massimo De Luca analizza il match: “Non è stato semplice perchè ogni partita nasconde le sue insidie ma a fine primo tempo abbiamo di fatto chiuso la pratica. Siamo terzi e adesso ci aspetta il derby con l’Eboli. Non c’è voglia di rivalsa per quanto successo in Final Eight, ma solo la voglia di batterli ancora, per la terza volta, sul campo”.

 

LOLLO CAFFE’ NAPOLI-LYNX LATINA 6-1 (5-0 p.t.) LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Bellobuono, Jelovcic, Dimas, Cesaroni, Mancha, G.Moccia, Chano, Wilhelm, De Luca, Jesulito, Rubio, Amirante, P.Moccia, Molitierno. All. Mauricio De Andrade

LYNX LATINA: Menichella, Dener, Picallo, Antonito, Edu, Aiello, Mugnaini, Cretella, Pilloni, Di Giulio, Rosianu, Chinchio. All. Alfredo Paniccia

MARCATORI: 2’43” p.t. e 8’53” Dimas (N), 14’32” Rubio (N), 15’40” Mancha (N) su rig., 19’57” Chano (N), 9′ s.t. De Luca (N), 10’26” Dener (L)

AMMONITI: Menichella (L)

ESPULSI: al 15’39” del p.t. Antonito (L)

ARBITRI: Fabrizio Burattoni (Lugo di Romagna), Riccardo Davì (Bologna) CRONO: Enrico Pagano (Torre Annunziata)

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)