Il nuovo modo di leggere Napoli

Il maestro pizzaiolo Errico Porzio protagonista del “Bologna Pizza Festival”

di / 0 Commenti / 483 Visite / 1 aprile, 2019

19-02-09237-1 Da giovedì 4 a domenica 7 aprile, Bologna accende i riflettori sulla pizza per una delle kermesse più attese ed apprezzate da tutti i buongustai d’Italia e del mondo.

I Giardini del Parco Lennon si preparano ad accogliere i tanti avventori che aderiranno al “Bologna Pizza Festival” per deliziarsi con le specialità dei migliori pizzaioli d’Italia. Ovviamente, il compito di rappresentare la patria della pizza, non poteva che essere affidato ad un top player: il maestro pizzaiolo Errico Porzio.

Il pizzaiolo social“, così ribattezzato per sottolineare il successo che le sue pizze riscuotono tra il popolo del web, è abituato a presenziare ad eventi di questa caratura e il suo stand viene puntualmente preso d’assalto dai tanti palati fini, pronti a sobbarcarsi anche lunghe file d’attesa pur di gustare le sue celebri e rinomate prelibatezze.

Anche a Bologna, il pizzaiolo di Soccavo intende mantenere alta la bandiera partenopea, oltre alla sua fama e così oltre ai classici intramontabili della tradizione napoletana, proporrà alcuni “cavalli di battaglia” che possono definirsi il suo più autorevole biglietto da visita:  oltre alla Margherita, alla marinara e alla pizza fritta, allo stand di Porzio sarà possibile gustare anche la pizza con il piennolo vesuviano e ovviamente la sua celebre pizza poker.

Da giovedì 4 a domenica 7 aprile presso i Giardini Parco Lennon (ingresso da via Vezza, angolo via Reiter) appuntamento con il Pizza Festival Bologna: i migliori piazzaioli d’Italia si danno appuntamento a Bologna per proporre al pubblico le loro pizze più gustose.

L’ingresso è gratuito e all’interno del Festival si trovano l’Area Villaggio della Pizza e un’area street food con Gli amici della pizza tra cui pizza fritta, panpizza e farinata e tutte le specialità italiane vicine alle pizza.

All’interno del Festival verrà anche allestita una grande area bambini e famiglie completamente gratuita. Non mancano, inoltre, musica e spettacoli.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)