Il nuovo modo di leggere Napoli

UNIVERSIADE-Calcio, Arrigoni e Leandri: “Italia sarà grande protagonista”

di / 0 Commenti / 105 Visite / 6 aprile, 2019

4x3mt_napoli Il Messico e l’Ucraina, prime tappe verso una medaglia. E’ soddisfatto Daniele Arrigoni, commissario tecnico della nazionale maschile di calcio, sugli esiti del sorteggio, avvenuto a Napoli, per la fase eliminatoria del torneo dell’Universiade, che si terrà dal 3 al 14 luglio. “Sicuramente non è andata male – ha spiegato Arrigoni – abbiamo evitato Francia, Argentina e Brasile, le principali favorite per il successo finale, assieme alle asiatiche, che hanno il vantaggio di potersi preparare a lungo per la competizione. Ma anche noi, da padroni di casa e con un organico composto da calciatori di Serie B e C, possiamo dire la nostra nella corsa alle medaglie”. La nazionale maschile per l’Universiade si ritroverà il 23-24 aprile in uno stage a Novarello, centro tecnico del Novara. E’ previsto un altro stage a metà maggio, poi il pre ritiro di una settimana, a giugno.

E’ invece andata peggio alle azzurre, finite nel raggruppamento con due potenze del calcio femminile mondiale, Giappone e Stati Uniti. “Un sorteggio assai complicato – ammette il commissario tecnico della nazionale femminile, Jacopo Leandri – soprattutto il Giappone è tra le candidate al successo finale, è arrivato in finale due anni fa a Taipei con il Brasile e si sta preparando da tempo per l’Universiade. Ma anche le statunitensi hanno potenzialità infinite. Noi però siamo in crescita, il nostro movimento vola e dobbiamo affrontare le migliori per ambire a diventare sempre più forti nel futuro a breve termine”. La nazionale femminile per l’Universiade sarà a Coverciano, il 5 maggio, assieme a quella maggiore. Il ritiro pre Universiade avrà inizio il 3 luglio, a Formia. 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)