Il nuovo modo di leggere Napoli

Venerdì 24 maggio: Concerto Tibetano al Museo del Sottosuolo

di / 0 Commenti / 45 Visite / 21 maggio, 2019

59542249_2388613864701498_4930743655490125824_o Venerdì 24 Maggio alle ore 20.30 nell’ incantevole cornice del Museo del Sottosuolo, si terrà un affascinante concerto per vivere un’esperienza unica nel suo genere.
Le vibrazioni di strumenti ancestrali ci accompagneranno in un percorso musicale dell’anima tra miti e rituali, alchimia e tradizioni. La suggestiva acustica del Museo del sottosuoloci permetterà di vivere un’esperienza al di fuori del tempo, viaggiando sul suono di campane di cristallo di quarzo, campanelli di argento e gong al titanio, in una dimensione sconosciuta di sogno e visioni, condotti da Antonella Notturno – International Advanced Gong, Singing Bowls & Tuning Fork Master.
La maggior parte delle Antiche Scritture sostiene che sia un suono basilare che genera il tutto. E’ quel Suono che fa sì che ogni Galassia continui a volteggiare e che ogni particella atomica continui a vibrare. È il Suono misterioso che nasce da una complessa mescolanza di calore, luce e molecole in perenne trasformazione e trasmutazione. E’ il suono che porta con se segreti e magia. E’ il Suono da cui è nata Atlantide, la città leggendaria dove non c’era ombra di tristezza o di collera o di dolore ma dove tutto rifletteva la perfezione.
Sachjot Kaur è il nome spirituale di Antonella Notturno. Napoletana, classe 1964, Avvocato, Pittrice, Fotografa, International Gong, Singing Bowls & Tuning Forks Master. Oltre 15 anni fa, si è avvicinata alla cultura e filosofia orientale. Ha conseguito il Master Yoga ed il Master Reiki metodo Mikao Usui. Studiando i mantra ed i suoni sacri delle Campane Tibetane e del Gong, si è formata come Master Singing Bowls (così vengono chiamate le campane tibetane in tutto il mondo) prima con il Lama Dam Chhoi e poi con il monaco tibetano laico Thonla Sonam.
Official Player del World Gong Guinness Record 2018 di Londra, ha approfondito lo studio del suono e dei suoi effetti sulla mente umana, anche dal punto di vista fisico, psicofisico e pedagogico ed ha appreso l’uso dei diapason e delle frequenze planetarie per il riequilibrio psico-fisico della persona.
Si consiglia di indossare abiti caldi e comodi e di portare con sé un tappetino cui sedersi ed una coperta.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)