Il nuovo modo di leggere Napoli

Errico Porzio inaugura un nuovo locale ad Aversa

di / 0 Commenti / 1855 Visite / 29 maggio, 2019

errico-porzio Un’indiscrezione trapelata sul web già da qualche tempo per la gioia dei buongustai casertani: il “pizzaiolo social” Errico Porzio e le sue amatissime pizze approdano ad Aversa.

Dopo l’inaugurazione della nuova pizzeria a Soccavo, proprio accanto alla sede storica della pizzeria Porzio in via Cornelia dei Gracchi e alla pizzeria take away aperta al Vomero, oltre all’imminente taglio del nastro dell’attesissima focacceria gourmet, Porzio si appresta ad approdare anche nel casertano.

Un progetto imprenditoriale vedrà il locale aversano di Porzio conquistare rapidamente un posto di rilievo tra i luoghi di culto della movida locale.

Situato nel cuore di Aversa, nei pressi dell’università, il locale, facilmente raggiungibile in autostrada, dispone di un giardino con 150 posti a sedere e una sala interna con 100 coperti. Una location suggestiva e accogliente, in perfetto stile Porzio, dunque, e predisposta ad accogliere “il pubblico delle grandi occasioni” che quotidianamente giunge alla corte del “maestro della pizza”.

Attento a ricercare sempre la perfezione, Porzio sta studiando ed affinando gli ultimi dettagli per presentare alla platea aversana un progetto ristorativo che continui ad accrescere la sua già salda reputazione anche in terra casertana.

Un menù forgiato a immagine e somiglianza delle esigenze locali, con ampio spazio alle portate gluten free e ad altre particolari varianti, che non può fare a meno dei sempre più gettonati “cavalli di battaglia” del repertorio di Errico Porzio: pizza poker, kellalà, il pizzimbocca e le altre prelibatezze che hanno consegnato al maestro pizzaiolo di Soccavo il titolo di “pizzaiolo social”,  troveranno ampio spazio anche nel menù della sede aversana.

Ancora segretissimo il nome del locale: Porzio, che ha abituato i suoi tantissimi seguaci a trovate sempre originali e mai scontate, sta ricercando il nome più appropriato da affrancare alla location che accoglierà questa nuova avventura che, a giudicare dalle premesse, preannuncia che il pizzaiolo di Soccavo farà parlare di sè anche lontano dal suo quartiere.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)