Il nuovo modo di leggere Napoli

7, 14 e 21 luglio: tre domeniche ad ingresso gratuito al Museo di Capodimonte

di / 0 Commenti / 120 Visite / 3 luglio, 2019

jan-fabre_oro-rosso_museo-e-real-bosco-di-capodimonte_6930Il mese di Luglio 2019 si apre al Museo e Real Bosco di Capodimonte con ben tre domeniche ad ingresso gratuito: 7, 14 e 21. Nell’autonomia ministeriale concessa a ciascun museo di calibrare la gratuità secondo le proprie esigenze, il Museo ha scelto di concentrare nel mese di Luglio ben tre occasioni per visitare le collezioni e le mostre in corso per venire incontro a quelle famiglie che non sono ancora partite per le vacanze, ricordando anche che ogni domenica terminerà poi con un concerto gratuito sul Belvedere di Capodimonte inserito nella rassegna “Luglio musicale”, a partire dalle ore 19.00.

E sono ben tre le mostre che si possono visitare gratuitamente: Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere (fino al 30 settembre 2019), Jan Fabre. Oro Rosso (fino al 15 settembre 2019) al secondo piano (dalle ore 9.30 alle ore 17.00) e Canova, un restauro in mostra (fino al 30 settembre 2019) al primo piano (dalle 8.30 alle 19.30) insieme alla collezione Farnese, all’Armeria farnesiana e borbonica e al nuovo corridoio fiammingo.

In considerazione della grande affluenza di pubblico e al fine di poter garantire a tutti le migliori condizioni di visita, si sconsiglia vivamente l’ingresso ai gruppi organizzati nelle domeniche ad ingresso gratuito, nella fascia oraria dalle ore 10.00 alle 13.00.

Al di fuori di questi orari, si chiede alle guide turistiche di effettuare regolare prenotazione telefonica, tramite il concessionario di biglietteria, al numero 848 800288 – da cellulare e dall’estero 06 39 967050.

A pagamento ma con tariffa speciale di 8 euro, per la domenica gratuita, la mostra Caravaggio Napoli a cura di Maria Cristina Terzaghi e Sylvain Bellenger, con l’organizzazione di Electa che porta in scena un periodo ben definito della sua produzione artistica: i diciotti mesi che il maestro lombardo trascorse a Napoli tra il 1606 e il 1610. C’è tempo fino al 14 Luglio 2019 per ammirare le 6 tele di Caravaggio e i 22 dipinti dei cosiddetti “caravaggeschi”, quegli artisti che ne subirono in maniera profonda l’influenza.

Per gli ultimi giorni di mostra il catalogo pubblicato dalla casa editrice Electa sarà venduto con uno sconto del 15%. E per coloro che non hanno ancora visto la mostra il Museo ha deciso di prolungare l’orario fino alle ore 22.30 (la biglietteria chiude alle ore 21.30) nell’ultimo weekend: da giovedì 11 a domenica 14 Luglio al prezzo ridotto di 8 euro a partire dalle ore 19.30. Negli stessi quattro giorni (11,12,13 e 14 Luglio), dalle ore 19.30 alle ore 22.30 il Museo sarà accessibile al costo di solo 1 euro.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)