Il nuovo modo di leggere Napoli

Cosa sono i CFD e come fare trading su di essi

di / 0 Commenti / 22 Visite / 20 agosto, 2019

immagine2

Tra i tanti strumenti finanziari offerti dal Trading online spiccano i Cfd, ossia i Contratti per Differenza. Si tratta di strumenti finanziari negoziabili online che consentono di trarre vantaggio economico dalle variazioni di prezzo di un’attività finanziaria sottostante, quale può essere un’azione, un cambio valutario, una materia prima. Quella dei Cfd trading è una pratica che consente di fare pronostici sull’andamento dei mercati finanziari e trarvi profitto in caso di esito favorevole.

 

Questo strumento finanziario ha fatto sì che anche i meno esperti si avvicinassero al mondo del trading online, così come gli utenti che non dispongono di grandi capitali che grazie ad una semplice connessione internet ed una piattaforma di trading online possono sfruttare le proprie conoscenze e capacità per ottenere profitti puntando sui rialzi o sui ribassi in base alle proprie previsioni di mercato.

 

I Cfd replicano il prezzo di un’azione, di un indice, di una valuta, di una materia prima, di un’obbligazione e di molti altri strumenti finanziari. Essendo un prodotto a leva, all’investitore è richiesto di versare solo una frazione del valore complessivo dell’operazione.

Alcune stime basate sui volumi intermediati dai broker indicano che nel Regno Unito il trading sui Cfd sia pari al 20% del turnover del London Stock Exchange: sappiamo inoltre da alcuni autorevoli fund managers britannici che sono sempre più numerosi i gestori che utilizzano i Cfd per implementare le loro strategie di portafoglio.

 

Il trading online con i Cfd è meno costoso per l’assenza di commissioni ed è possibile guadagnare sia quando il prezzo dell’asset aumenta sia quando diminuisce. C’è però un terzo vantaggio molto importante di cui tener conto: l’effetto leva.

 

Quando si fa trading online con i Cfd è possibile moltiplicare i profitti fino a 400 grazie all’effetto leva. Questo da una parte garantisce di moltiplicare i profitti (alcune volte anche di più) e dall’altra parte non mette a rischio il capitale dell’utente. Quando si fa trading con i Cfd, anche se si utilizza un effetto leva molto aggressivo, si può perdere al massimo la somma che si è destinata alla singola operazione.

 

In questo l’effetto leva si differenzia pesantemente dalla marginazione, meccanismo che viene messo a disposizione da molte banche italiane. A scanso di equivoci, sconsigliamo vivamente di utilizzare la marginazione perché può causare perdite catastrofiche. Quando si fa marginazione, infatti, si riceve effettivamente un prestito che spesso viene addirittura garantito con la casa del trader. Esatto: con la marginazione si può perdere anche la casa. In questo modo si ottiene un capitale maggiore che garantisce profitti maggiori nel caso in cui le cose vadano per il verso giusto.

 

Inoltre, il cfd un contratto per differenza estremamente flessibile, in effetti grazie ai Cfd è possibile tradare praticamente qualunque tipo di asset quotato sui mercati finanziari. Di solito con i Cfd si fa trading online sul forex (in questo caso il sottostante del Cfd è una coppia forex), sui mercati azionari (in questo caso il sottostante è un’azione o un indice) o sui mercati delle materie prime. Il Cfd può avere come sottostante un asset semplice oppure un indice che sintetizzi l’andamento di un intero mercato.

 

Come fare trading con i CFD

 

Il Trading Cfd si configura come una delle fonti di guadagno online più redditizie; questa opportunità di guadagno può inoltre essere accessibile a tutti se si sa come muoversi in questo campo, in quanto sono regolate da meccanismi facilmente intuibili con la semplice logica. Esistono teorie e strategie individuate dagli esperti del settore che possono fruttare anche al semplice principiante che si affaccia su questo mondo per la prima volta, delle possibilità in più.

 

È importante utilizzare queste strategie per massimizzare il profitto dell’investitore e minimizzare il rischio di perdita. Senza una strategia non è possibile ottenere un rendimento nel lungo termine. Con la fortuna infatti si verrebbe portati solamente a coprire i costi degli investimenti inevitabilmente persi, a causa dell’affidamento esclusivo al caso.

 

Il primo passo che deve essere compiuto è quello che ci permette di comprendere cosa ci sia alla base del trading, e quindi prima di capire in che modo è possibile guadagnare online con i Cfd, è necessario capire bene cosa siano attraverso un Conto Demo Gratuito offerto da broker regolamentati grazie al quale abbiamo a possibilità di scoprire e comprendere il trading Cfd senza correre il rischio di perdere soldi reali.

 

Il trading Cfd non necessita di somme particolarmente grandi per poter iniziare a investire e gli account sulle piattaforme di questa tipologie di trading possono essere aperti mediante il deposito di piccole cifre. Il trader meno esperto si sente già rassicurato da questa peculiarità, ancora più motivato sarà nel momento in cui avrà la possibilità di aprire un account demo gratis.

 

Il grande vantaggio dell’account demo è sicuramente quello di poter fare esperienza senza subire perdite finanziarie. Infatti in questo caso l’account può essere aperto senza alcun deposito minimo iniziale e gli investimenti possono essere fatti mediante del denaro virtuale che viene messo a disposizione dell’utente.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)