Il nuovo modo di leggere Napoli

Lunedì 2 e martedì 3 settembre:120 pizzaioli da tutto il mondo sul Lungomare di Napoli per il Trofeo Pulcinella

di / 0 Commenti / 152 Visite / 2 settembre, 2019

5-trofeo-logoGrazie all’impegno profuso negli anni da Attilio Albachiara, il Trofeo Pulcinella si configura ormai come vetrina di prestigio per pizzaioli emergenti e non solo. Un evento nell’evento che qualifica ulteriormente il programma di Bufala Fest 2019 e che rappresenta una importante occasione di marketing territoriale per la città di Napoli, vista la presenza di concorrenti provenienti dall’Italia e dall’estero. Molto conosciuto e apprezzato oltre i confini regionali, il Trofeo Pulcinella oltre ad affermarsi come una competizione sana, seria e trasparente, è anche un momento di aggregazione per la promozione e la tutela di quell’inestimabile patrimonio di valori insito nel prodotto Pizza, conosciuto e apprezzato ovunque nel mondo. Come ogni edizione, vi partecipano pizzaioli provenienti anche dall’estero, purché abbiano compiuto il 16° anno di età.

Il Trofeo Pulcinella prevede le seguenti  categorie di gara:

  • Pizza Classica Napoletana (solo Margherita o Marinara).
  • Pizza Contemporanea (“a Canotto” o “diversamente napoletana”, pinsa romana, pizza in pala. Ammesso qualsiasi condimento sulla pizza).
  • Pizza Senza Glutine (ammesso qualsiasi condimento sulla pizza).

Le gare di Pizza Napoletana e quella di Pizza Contemporanea si svolgeranno lunedì 2 settembre 2019. La gara di Pizza Senza Glutine si svolgerà martedì 2 settembre. Tutte le competizioni si svolgeranno presso l’Arena del Gusto, allestita alla Rotonda Diaz, all’interno del Villaggio di “Bufala Fest – non solo mozzarella”.

 Grandissima attenzione è dedicata alla selezione della giuria che valuterà le pizze di ogni concorrente. I giudici del Trofeo Pulcinella, infatti, saranno pizzaioli veterani per le diverse categorie di gara. La categoria “Pizza Classica Napoletana” avrà come giurati i rappresentanti delle 13 pizzerie aderenti all’Unione Pizzerie Storiche Napoletane “Le Centenarie”, guidate dal Presidente il M° Antonio Starita. Mentre la guida della giuria per la “Pizza Contemporanea” sarà affidata ad un altro big come Francesco Martucci. Infine, per la categoria “Pizza Senza Glutine”, a presiedere la giuria ci sarà un altro nome importante del mondo pizza come Giuseppe Lucia.

  

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)