Il nuovo modo di leggere Napoli

Pomigliano Jazz: venerdì 6 settembre: concerto itinerante in Circumvesuviana

di / 0 Commenti / 88 Visite / 5 settembre, 2019

 

Marco Zurzolo Banda MVM Ex VotoPomigliano Jazz in Campania 2019Quindici È la linea più antica delle Circumvesuviana, quella che collega Napoli a Baiano. E’ stata inaugurata nel 1884 e venerdì 6 settembre Marco Zurzolo e la sua Banda MVM la percorrerà in un itinerario che da Napoli toccherà i Comuni di Pomigliano d’Arco, Roccarainola e Sirignano. Un viaggio nella memoria, alla scoperta di luoghi e antiche tradizioni sonore reso possibile grazie a una partnership tra il festival Pomigliano JazzEAV e i comuni di Pomigliano d’ArcoRoccarainola e Sirignano.

Un concerto itinerante, pensato per i tanti pendolari che quotidianamente utilizzano i treni della Circumvesuviana. Un concerto al contrario, dove è la musica a incontrare il pubblico rendendo più festoso il viaggio. Un progetto, quello del sassofonista napoletano, che Pomigliano Jazz in Campania riprende dopo diciannove anni dalla pubblicazione di “Ex Voto” il disco uscito per l’Egea. Una musica, quella rivisitata da Zurzolo, popolare, che accompagna il rito della Madonna dell’Arco.  Il progetto musicale “Ex-voto” nasce proprio per il grande fascino di questa tradizione, che ha portato il suo autore a sperimentare emotivamente le radici della sua cultura. Non si tratta di una semplice rilettura dei brani che accompagnano questo rito, ma riproduzione dei suoni, dell’atmosfera, della tensione, delle speranze della fatica e della forza di un culto così affascinante.

Ospitare il concerto itinerante “Ex Voto” di Zurzolo – commenta il presidente dell’EAV, Umberto de Gregorio – evocativo del viaggio dei pellegrini verso Madonna dell’Arco, è anche un modo per rinnovare il ruolo della ferrovia circumvesuviana, parte integrante del territorio vesuviano, compagna quotidiana nel viaggio pendolare verso il lavoro, luogo di condivisione dei disagi ma anche per una volta della festa, oltre che l’occasione per aprire le stazioni all’arte ed alla musica.

IL PERCORSO:  Si parte da Napoli (Napoli Porta Nolana: partenza ore 17.18 – Pomigliano: arrivo ore 17.42) dalla Stazione di Porta Nolana. Qui, in attesa del treno, la Banda MVM inizierà il suo live che continuerà in treno, tra la gente, fino alla prima tappa: la Stazione della Circumvesuviana di Pomigliano d’Arco. Anche qui, scesi dal treno, i musicisti terranno un piccolo show in stazione prima di ripartire (Pomigliano: partenza ore 18.42 – Roccarainola: arrivo ore 19.10) alla volta di Roccarainola. Una volta scesa dal treno, la Banda si sposterà in piazza San Giovanni (Concerto ore 20.00) dove sarà allestito un palco per il primo dei due concerti. Concluso lo show, la Banda si sposterà – grazie a una navetta bus della Circumvesuviana – al Palazzo Caravita di Sirignano, dove alle 21.30 concluderà il suo viaggio con un secondo concerto. Da qui, sarà possibile rientrare a Napoli con la navetta bus messa a disposizione dalla Circumvesuviana.

E’ veramente un piacere ospitare nel nostro paese una tappa del Pomigliano Jazz – commenta il Sindaco di Roccarainola,Giuseppe Russo – Come ogni anno il festival itinerante tocca vari luoghi della Campania, facendo conoscere le bellissime location della nostra terra. Il connubio di musica di qualità con l’intenzione precisa di mettere in risalto le nostre realtà, non può che trovarmi d’accordo. A maggior ragione se si parla del mio territorio. Per questa ragione invito tutti venerdì in piazza San Giovanni e vi assicuro che sarà una goduria sia per le orecchie che per gli occhi.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)