Il nuovo modo di leggere Napoli

Calcio femminile, Napoli -San Marino: 1-1. Azzurre beffate nel finale

di / 0 Commenti / 83 Visite / 22 settembre, 2019

chatzinikolaouNon sono bastate al Napoli Femminile la prova di qualità sul piano del gioco e le tante occasioni create per portare a casa i tre punti contro il San Marino nella gara valida per la seconda giornata della Serie B nazionale, chiusa sull’1-1 sul campo di Casamarciano.

          La partita, giocata all’attacco e con tante occasioni, soprattutto nella ripresa, era stata sbloccata al 42′ da un colpo di testa di Chatzinikolaou, l’attaccante greco alla prima rete con la maglia azzurra. Nel secondo tempo Gelmetti, Oliviero, Cafferata, subentrata all’estone Tammik, hanno avuto più volte l’opportunità di raddoppiare, ma l’imprecisione e le parate del portiere Ciccioli hanno tenuto in gara il San Marino fino al 90′, quando su una palla persa al limite dell’area è arrivato il diagonale di Barbieri che ha portato al pareggio. Nel complesso, però, la prestazione della squadra allenata da Peppe Marino è stata positiva, così come l’esordio dell’americana Cameron, che ha giocato a destra e, nel finale, anche sulla fascia opposta sempre con un alto rendimento.

          “La squadra questa volta ha giocato bene – ha spiegato Marino a fine partita -. Purtroppo, però, abbiamo letto male una situazione e siamo stati puniti. Abbiamo concretizzato poco e a questi livelli certi errori si pagano. Siamo una squadra giovane, abbiamo dimostrato di poter giocare bene ma anche che ci sono dei limiti che vanno pian piano superati. Dobbiamo lavorarci e lo faremo in settimana, preparando la sfida di Coppa Italia, e durante la sosta di campionato del mese prossimo”.

          Il Napoli Femminile tornerà in campo domenica 29 settembre per il primo turno della Coppa Italia in casa contro la Lazio.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)