Il nuovo modo di leggere Napoli

Salerno: studentessa 16enne muore in classe mentre era alla lavagna

di / 0 Commenti / 987 Visite / 8 ottobre, 2019

melissa-la-rocca-650x412 Morire a 16 anni mentre stai svolgendo un compito alla lavagna: questo il triste destino di Melissa La Rocca, originaria di San Mango Piemonte, morta a scuola, colta da un malore.

È accaduto a Salerno, all’Istituto Genovesi-Da Vinci, la scuola frequentata dalla ragazza, al terzo anno del percorso di studi, svenuta mentre si trovava vicino alla cattedra.

Nel cadere, avrebbe sbattuto la testa e, nonostante i soccorsi immediati, prima quelli dei compagni e poi quelli del personale sanitario del Saut di via Vernieri, sarebbe morta dopo pochi istanti per la violenza del colpo riportato al cranio.

Era impegnata in un esercizio di matematica alla lavagna Melissa, quando si è girata verso la cattedra. La docente ha subito capito che la giovane studentessa si stava sentendo male, ma non ha avuto il tempo di fare nulla: la 16enne è caduta a terra. Melissa è svenuta e nonostante i tempestivi soccorsi allertati dai suoi compagni di classe, non si è più ripresa. Tentativi di strapparla alla morte sono stati effettuati anche dai sanitari del 118 che, però, si sono rivelati inutili.

Una morte che ha scioccato e sconvolto i compagni di classe della 16enne e i docenti che la ricordano come una ragazza solare e studiosa.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)