Il nuovo modo di leggere Napoli

Integrazione, al comune di Napoli un milione di euro dal Ministero degli Interni

di / 0 Commenti / 23 Visite / 25 ottobre, 2019

080505588-4e9542fb-7ad7-45fa-9af5-f440fbe05720 Un milione di euro al Comune di Napoli dal Fondo Fami. L’amministrazione comunale ha partecipato, per la prima volta – come capofila – agli avvisi del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione del ministero degli Interni, con i quali si dà la possibilità agli Enti sia pubblici che privati di implementare i servizi rivolti all’integrazione dei cittadini migranti.

I proventi del bando del ministero dell’Interno, pari ad un milione di euro, verranno utilizzati per realizzare il progetto “YALLA! Social Community Services”, che prevede di migliorare il livello di efficienza del sistema dei servizi socio assistenziali per i migranti nel territorio del comune.

Il Comune di Napoli quest’anno ha partecipato per la prima volta- come capofila – agli avvisi del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione ( FAMI ) del Ministero degli Interni, con i quali si dà la possibilità agli Enti sia pubblici che privati di implementare i servizi rivolti all’integrazione dei cittadini migranti. Il progetto “YALLA! Social Community Services” dell’Amministrazione comunale di Napoli è risultato vincitore, per un importo di circa un milione di euro, arrivando terzo nella graduatoria nazionale del bando.

Il Comune di Napoli attiverà una ridefinizione dei servizi offerti secondo la logica dei punti di accesso “One stop Shop”, rendendo disponibili competenze specifiche, procedure omogenee ed attivando una agenzia di mediazione socio linguistica centralizzata e tre punti territoriali localizzati nelle municipalità a più elevata densità di presenza di cittadini di paesi al di fuori della Ue.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)