Il nuovo modo di leggere Napoli

Saltimbocca alla romana: la ricetta

di / 0 Commenti / 149 Visite / 5 novembre, 2019

I saltimbocca alla romana, non hanno nulla in comune con i classici panini dalla caratteristica forma allungata e schiacciata, farciti nei modi più disparati. Questa ricetta della tradizione gastronomica romana apprezzata in tutto il mondo, può definirsi una squisita rivisitazione della classica fettina in padella.

Si tratta di una ricetta semplice, ma sfiziosa che vi consentirà di servire in tavola un secondo piatto squisito.

Ingredienti

  • 500 gr di fettine di vitello
  • 200 gr di prosciutto crudo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • foglie di salvia
  • 50 gr di burro
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO:

Lavare e asciugare le foglie di salvia. Privare le fettine di vitello del grasso visibile e poi batterle con il batticarne per appiattirle bene. La carne viene battuta per allargare le fibre muscolari e renderla più tenera. E’ utile durante la battitura sciacquare di tanto in tanto il batticarne in acqua fredda per facilitare l’operazione.

Adagiare su ogni fettina di carne, una fettina di prosciutto e una foglia di salvia. Fermare il tutto con uno stuzzicadenti.

Sciogliere il burro in una padella e una volta che sarà ben caldo, adagiare i saltimbocca, dapprima dalla parte del prosciutto, facendoli rosolare per qualche minuto. Girarli e farli rosolare anche dall’altro lato, a questo punto aggiungere il vino e lasciar sfumare a fuoco alto.

A cottura ultimata aggiungere il sale e il pepe (a piacere).

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)